Terni, cordoglio in città per la morte di Pietro Valdina

TERNI – Cordoglio a Terni per la morte di Pietro Valdina, uno dei massimi esperti di geriatria. Per onorare la memoria del medico, scomparso a 91 anni, il Comune ha deciso di allestire la camera di ardente a palazzo Spada, domani dalle 12 alle 15. I funerali si svolgeranno poi nel pomeriggio nella chiesa di San Francesco.
“Abbiamo voluto rendere il dovuto omaggio – spiega il sindaco, Leopoldo Di Girolamo – a un medico che ha scritto pagine importanti per la sanità regionale e nazionale e che ha dato lustro alla nostra città. L’apporto del dottor Valdina a modelli che poi sono stati ritenuti validi per il Paese è una cosa che ha valorizzato le esperienze locali che sono maturate nell’assistenza agli anziani, in particolare domiciliare, e che sono il frutto di un impegno e di un sistema sanitario all’avanguardia”.
Per il sindaco, che esprime la vicinanza dell’amministrazione e della città alla famiglia del medico, “Pietro Valdina è stato un professionista qualificato che, in qualità di responsabile del Centro Geriatrico Le Grazie, ha anticipato e suggerito diversi temi della riforma sanitaria nazionale del ’78”. “E’ stato punto di riferimento – ha concluso – per più di una generazione di operatori della sanità, per la sua competenza, per la sua lungimiranza, per la centralità degli aspetti umani nelle cure mediche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.