Terni, sabato veglia di Pentecoste in cattedrale. Alla celebrazione il vescovo Piemontese

TERNI – Sabato 23 maggio alle  21 nella Cattedrale di Terni sarà celebrata la Veglia diocesana di Pentecoste, presieduta dal vescovo monsignor Giuseppe Piemontese.

La Pentecoste è la festa che conclude il periodo pasquale, nel cinquantesimo giorno dopo la Pasqua con la discesa dello Spirito santo sugli apostoli riuniti nel cenacolo, e che riunisce in diocesi i vari movimenti religiosi, le parrocchie e i fedeli, in segno di unione e di preghiera comune. Un preghiera corale allo Spirito Santo perché apra il cuore all’amore grande e forte capace di servire tutti.

La veglia di Pentecoste sarà scandita dall’ascolto della parola di Dio nelle letture previste dalla liturgia, da inni canti e invocazioni allo Spirito Santo, dalla benedizione iniziale del fuoco e l’accensione di sette lampade di diverso colore a rappresentare i sette doni dello Spirito.

Al centro della navata sarà posto un albero spoglio che si rinvigorisce con la presenza dei carismi degli ordini religiosi, dei movimenti e delle associazioni i cui rappresentanti porranno sull’albero spoglio nuove foglie a simboleggiare la nuova vitalità e rinascita della comunità in comunione.

Nel corso della celebrazione si terrà il rito di ammissione agli ordini sacri del seminarista Daniele Martelli.

Seguirà il rinnovo delle promesse battesimali e cresimali.

La veglia si concluderà con l’invocazione dei sette doni dello Spirito in forma di preghiera comunitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.