Terni, la seconda commissione del Consiglio regionale visita l’Italeaf

Una delegazione della Seconda Commissione consiliare, composta dal presidente Gianfranco Chiacchieroni e dai commissari
Raffaele Nevi (Forza Italia), Alfredo De Sio (Fratelli d’Italia) e Manlio Mariotti (Partito democratico) ha effettuato stamani una visita istituzionale all’Italeaf spa di Terni, una holding di partecipazione e un acceleratore di business per imprese e startup nei settori dell’innovazione e del cleantech.
Ad attendere i consiglieri regionali e ad illustrare loro le attività della Società, è stato lo stesso presidente di Italeaf, Stefano Neri.
La Società Italeaf ha sedi operative in Umbria, a Terni e Nera Montoro (Narni), a Milano e Lecce, oltre ad altre filiali internazionali a Londra e a Hong Kong ed un centro di ricerca localizzato all’interno dell’Hong Kong Science and Technology Park, controlla TerniEnergia (energie rinnovabili, efficienza energetica, waste management); Greenled Industry, (sviluppo e produzione di lampade Led), WiSave, (settore ‘internet of things’) e Skyrobotic, (sviluppo e produzione di droni civili e commerciali).
Nell’incubatore Italeaf si sviluppano Green Tales S.r.l. (officina digitale, municazione integrata, del design e dell’architettura); Asc Group Srl (startup innovativa attiva nella progettazione, realizzazione, commercializzazione di sistemi integrati innovativi per il settore trasporti, energia ambiente e salute); GreenLed Industry SpA, costituita nel 2012 e parte del Gruppo Italeaf, è attiva nello sviluppo e nella produzione di lampioni a Led con caratteristiche altamente innovative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.