Trasporti, sconti per gli studenti fuori sede, c’è l’intesa tra l’Ateneo e la Sulga

PERUGIA – Agevolazioni sui trasporti per gli studenti fuori sede. Il via libera è arrivato questa mattina con la firma della convenzione tra l’Università di Perugia e la società di trasporti Sulga che prevede agevolazioni nel servizio di trasporto per tratte fuori regione, di cui possono fruire non soltanto gli studenti iscritti all’ateneo di Perugia, ma anche i genitori e parenti di primo grado dei giovani che studiano in Umbria, oltre al personale docente e non docente.

L’accordo è stato sottoscritto dal rettore, Franco Moriconi, e da Guido Remo Gioia, amministratore delegato di Sulga, azienda di trasporto interregionale con sede a Perugia.

L’intesa consente ai beneficiari di fruire di sconti, pari al 25 per cento, sui biglietti delle tratte extraregionali servite dalla Sulga, per e da Napoli, Pompei, Roma, aeroporto di Fiumicino, Cesena, Forlì e Ravenna.

“I servizi che l’Ateneo garantisce oggi ai suoi studenti – ha rilevato il Rettore – sono un pacchetto consistente e tale da rendere la vita degli universitari a Perugia più accogliente e di migliore qualità. In questa fase, oltre a prevedere il concreto utilizzo dei servizi e delle agevolazioni agli studenti, siamo impegnati a dare un’informazione capillare e che raggiunga tutti i soggetti interessati; prevediamo l’utilizzo della rete Internet, in particolare attraverso il portale dell’Università. Nel prossimo futuro, inoltre, ritengo opportuno prevedere un guida cartacea con tutti i servizi destinati agli studenti che dovremmo pubblicare in coincidenza con l’inizio dell’anno accademico, data entro la quale intendo presentare l’iniziativa in un incontro pubblico con gli studenti”.

La convenzione odierna con Sulga integra e completa le agevolazioni nei trasporti anche per collegamenti su tratte fuori regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.