mercoledì 29 marzo 2017 - aggiornato alle ore 15:23        

Il fatto di CRONACA

Ovuli di cocaina e hashish per rifornire la piazza: corriere nordafricano in manette I Carabinieri lo hanno intercettato lungo il raccordo. Accertamenti in corso per capire se la droga era destinata a Terni o a Spoleto

DROGA20170329

TERNI – Prima di entrare nel bar ha osservato bene quei carabinieri, fermi all’ultima area di servizio del raccordo per effettuare dei controlli. Gli stessi militari di San gemini e Ferentillo che poco dopo si sono allontanati dal posto di blocco e si sono nascosti dietro ad un edificio.

Da lì, hanno osservato l’uomo salire in fretta su un’autovettura di piccola cilindrata fra quelle parcheggiate.

Magione, colto sul fatto mentre ruba in un bar: arrestato

carabinieri foligno

MAGIONE – Nell’ambito di una serie di servizi coordinati dal Comando Provinciale di Perugia, finalizzati ad intensificare il contrasto e la repressione dei reati di tipo predatorio, nella nottata di oggi 27 marzo 2017, durante uno specifico servizio di controllo del territorio rivolto proprio alla prevenzione dei reati in genere ed in particolare quelli contro il patrimonio, a Magione, Loc Bacanella, i Carabinieri del Radiomobile del N.O.RM.

Perugia, serra fai da te in camera da letto: giovane nei guai

serra

PERUGIAAveva allestito una serra “fai da te” nella camera da letto della propria abitazione per coltivare marijuana. La coltivazione illegale è stata scoperta alle prime ore dell’alba di venerdì mattina della scorsa settimana, quando i carabinieri della Compagnia di Perugia si sono recati a casa di un giovane artigiano di origini calabresi, residente da qualche tempo nel capoluogo umbro, per eseguire a suo carico un provvedimento di sottoposizione alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla p.g., emesso dall’A.G.

Traffico di droga, cinque arresti nel Trasimeno

carabinieri11

CITTA’ DELLA PIEVE – A seguito di articolata e complessa attività investigativa mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree di Castiglione del Lago, Magione e Passignano sul Trasimeno, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Città della Pieve, coadiuvati da quelli delle Stazione di Magione, Passignano sul Trasimeno, Paciano e Perugia, il 27 marzo 2017, hanno dato esecuzione a 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere ed a 2 misure cautelari di obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria , emesse dal GIP del Tribunale di Perugia, su richiesta della Procura della repubblica dello stesso capoluogo.

Perugia, passato al setaccio il quartiere di Fontivegge: 30 poliziotti per i controlli

polizia-678x381

PERUGIA – Passato al setaccio il quartiere di Fontivegge. Questa volta, a tarda sera, è stata monitorata la gestione di tre locali etnici di Fontivegge, ove abitualmente si radunano molti avventori. Sono intervenuti, in contemporanea, una cinquantina di poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine, delle Volanti, della Squadra Mobile, della Polizia Scientifica e della Polizia Amministrativa, coordinati da un Funzionario.

Due furti nella notte a Piediluco: giovane coppia di ladri ternani finisce in manette Stavano per svaligiare una terza abitazione quando è scattato l'allarme. I carabinieri li hanno fermati e arrestati

BONNIEECLYDE

TERNI – Avevano già messo a segno due furti e stavano per effettuare l’ennesimo colpo in abitazione. Sono stati i carabinieri di Piediluco a beccarli e ad arrestarli. Finiscono in carcere un uomo ed una donna di 26 e 23 anni. entrambi ternani e già noti alle forze di polizia.

Pensava ormai di averla fatta franca quando, a poche curve dall’abitazione la donna si è trovata davanti l’equipaggio dell’Arma.

Perugia, litiga con il fidanzato e lui la percuote. Denunciato 31enne ecuadoriano

20160316181715-violenza_donne

PERUGIA – Litiga con il fidanzato, lui la percuote e mette a soqquadro l’appartamento poi le porta via passaporto e computer. La polizia ha così denunciato un 31enne ecuadoriano.

La loro relazione continuava da circa un anno ma, fin da subito, il rapporto era stato caratterizzato da alti e bassi legati ai furiosi litigi che scaturivano per ragioni di gelosia. 

Perugia, minaccia un automobilista con il manico di un martello: denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere

arresto-polizia-678x381

PERUGIA – Per un diverbio stradale insegue un automobilista, minacciandolo con il manico di un martello. E’ successo nella serata di ieri, allorché un 27enne residente a Gualdo Tadino ha chiamato il 113 perché un automobilista lo aveva affiancato con la propria vettura e lo aveva minacciato brandendo un bastone di legno fuori dal finestrino.