mercoledì 29 marzo 2017 - aggiornato alle ore 15:23        

Sport

Il Perugia si allena ancora a Castel Rigone. Per Brignoli possibile stiramento

Allenamento Perugia Castel Rigone

Una ripresa non molto fortunata per Cristian Bucchi ed il suo Perugia. Alberto Brignoli, nel corso della partitella nove contro nove dell’allenamento di oggi pomeriggio, ha rimediato un infortunio muscolare ed è stato costretto a lasciare il campo del San Bartolomeo di Castel Rigone, anche questa settimana sede della preparazione dei Grifoni.

Ternana, oggi riposo. Zanon e Meccariello vanno in diffida

allenamento ternana

Dopo lo scarico di ieri mattina, diretto per l’occasione dal vice allenatore Alessandria (Liverani era impegnato a Coverciano) nella giornata di oggi la Ternana, reduce dal brillante successo contro l’Avellino, osserverà una giornata di riposo. Si riprenderà domani con una doppia seduta al Taddei, visto che, come ha annunciato il tecnico nel dopo partita, non ci sarà ritiro.

Calcio a 5 donne, è una Grifo inarrestabile: derby e primato in cassaforte

grifo perugia calcio a 5

La Grifo Perugia Calcio A5 continua a mettere insieme una serie infinita di vittorie. L’ultima in ordine di tempo è arrivata nel derby esterno contro il Gadtch 2000 per 8-4. Una partita tirata, che ha visto la formazione del tecnico Ferranti dare prova di maturità e qualità dal punto di vista tecnico. Priva della giovane Ricci e della veterana Castellani, la Grifo si è presentata in campo col quintetto “pesante”: Roscini, Marchesi, Parise, Lazzerini e Natalizi e con il chiaro intento di mettere subito in ghiaccio la partita.

Atletica, la Libertas Arcs Perugia non sfigura a Cassino

Libertas Arcs Perugia

Al decimo Trofeo Kronos di Marcia, tenutosi nello scorso weekend a Cassino, la Libertas Arcs Perugia ha fatto la sua bella e più che onorevole figura.

La manifestazione,  molto competitiva nel suo insieme, era suddivisa nella 20 km Sen/Pro e Jun M/F (Campionati Italiani Individuali) e nella 10 km allievi/e ed  ha visto la partecipazione, per quanto riguarda la prima specialità, dei Sascia Grafeo e Gina Pascal.  

Scacchi, grande appuntamento nel fine settimana a Spoleto con il Fide World Amateur Chess Championship 2017

scacchi

Sale l’attesa a Spoleto, più che mai città degli scacchi e protagonista di un appuntamento di straordinaria importanza. Da sabato 1 aprile la splendida cornice della Rocca Albornoziana sarà location da sogno per il Fide World Amateur Chess Championship 2017, il mondiale amatoriale di scacchi organizzato dalla Accademia Internazionale di Scacchi dei Grandi Maestri Roberto Mogranzini e Martha Fierro con la collaborazione di Grimaldi Lines, Conspoleto, Fide (Federazione Internazionale degli Scacchi), Regione dell’Umbria, Coni Umbria, Comune di Spoleto.

La 3M Perugia fatica a Gubbio e vince solo al tie-break

3M-Perugia-festeggia-1-678x381

E’ stato un classico derby, dove non sono contate le posizioni di classifica ed alla fine la spunta, con fatica, la 3MPerugia che si impone al tie-break sulla New Font Mori Gubbio. E’ la centrale Pero la miglior realizzatrice della serata, tanti gli errori (28 per le padrone di casa, 38 per le ospiti). Sestetti annunciati con Bertinelli e Ciacca sulla diagonale principale, Pero e Santi centrali, Rossit e Bernardini schiacciatrici di posto quattro, Mastroforti libero.

Pareggio beffa per la Grifo Perugia: a Pescara è 2-2

grifoperugia

La Grifo Perugia getta letteralmente alle ortiche il successo in casa della non certo irresistibile La Saponeria Unigross Pescara: in vantaggio di due gol con le reti di Bylykbashi e Giulia Fiorucci, le perugine, dopo la marcatura di Amicucci che ha accorciato le distanze, si è vista riacciuffare nei minuti di recupero della ripresa per un 2-2 dal sapore amarissimo contro l’ultima in classifica.

La Graficonsul San Mariano sbanca anche Marsciano

graficonsul

La Graficonsul San Mariano ha ottenuto un’importante vittoria per 3-0 sull’ostico campo di gioco della Ecomet Marsciano. Le giocatrici di coach Farinelli e Castellini si sono aggiudicate i primi due parziali sopravanzando le avversarie al termine di due set molto equilibrati. Nel terzo frangente le marscianesi di coach Severini e Renghi, che ad inizio set sembravano aver rinunciato alle proprie velleità, si riportavano sotto alle avversarie, ma era troppo tardi e le sanmarianesi non concedevano strada.