lunedì 21 agosto 2017 - aggiornato alle ore 21:21        

Perugia, da mercoledì nuova viabilità a Ponte San Giovanni Modifiche al traffico con l'attuazione dei piani approvati nel 2008

\S-MOBILITAUfficioTecnico01-SOTTOPASSO FCU PSGIOVANNI07 -

PERUGIA – Da mercoledì prossimo, 23 agosto, sarà aperta la nuova  viabilità tra via Volumnia, strada dei Loggi e via Adriatica a Ponte San Giovanni, attraverso il sottopasso ferroviario. L’apertura sarà accompagnata da importanti modifiche alla circolazione del quartiere, in attuazione dei piani approvati già nel 2008 per le aree ex Margaritelli ed ex De

Monte Santa Maria Tiberina, incidente sul lavoro: muore schiacciato dal trattore I fatti nel pomeriggio, i soccorsi non hanno potuto che constatare il decesso

ambulanza-notte

MONTE SANTA MARIA TIBERINA – Incidente sul lavoro questo pomeriggio nel piccolo comune dell’Alto Tevere. Un uomo è rimasto schiacciato sotto un trattore, mentre stava effettuando alcuni lavori. La tragedia sarebbe avvenuta nella zona di Ca’ Martino di Marzana. I vigili del fuoco, i carabinieri forestali e il 118 non hanno potuto che constatare il

Terremoto, entro novembre ultimata la consegna delle Sae Il quadro degli interventi portati avanti in Umbria nel dopo terremoto

Una casa distrutta dalle scosse di terremoto del 26 e 30 ottobre 2016. Ussita (Macerata), 3 maggio 2017. ANSA/ GIALUIGI BASILIETTI

PERUGIA – Un quadro dell’attività svolta in Umbria in seguito alla crisi sismica cominciata il 24 agosto dell’anno scorso è stato fornito dalla Regione in occasione del vertice a Palazzo Chigi al quale ha partecipato anche la presidente Catiuscia Marini. Sae (Soluzioni abitative di emergenza). In Umbria l’emergenza abitativa del sisma del 24 agosto 2016

Beni culturali, piano di restauro da 100 milioni: si partirà dalla Basilica di San Benedetto Oltre 17mila i beni recuperati dagli edifici danneggiati dal sisma

Basilica Norcia

NORCIA – Ad un anno dal terremoto, sono quasi mille gli interventi di messa in sicurezza dei beni culturali e sta per partire un piano di restauro di 100 milioni. Nelle quattro regioni colpite dal sisma sono oltre 17.000 beni artistici o archeologici recuperati, 4.513 metri lineari di archivi e 9.743 volumi salvati dalle macerie.

Città di Castello, a 69 anni si lancia col paracadute insieme al nipote La nonnina ha festeggiato in maniera originale il compleanno del nipote

NONNA

CITTA’ DI CASTELLO –  Per regalo di compleanno dell’amato nipote un salto nel vuoto col paracadute ad oltre quattromila metri altezza. Alla soglia di settanta anni, più arzilla ed in forma che mai, una nonna volante ha voluto festeggiare in maniera a dir poco originale il raggiungimento della maggiore età del nipote, che il 26

Dolore a Trevi per la scomparsa di Marco Cecchini, gli amici lo ricordano sui social Il ragazzo viveva nella zona di Matigge di Trevi ed era molto conosciuto

MarcoCecchiniTrevi

TREVI – Dolore e disperazione a Trevi per la tragica scomparsa di Marco Cecchini, il 21enne morto nella notte tra domenica e lunedì a seguito di un terribile incidente stradale fra Spoleto e Castel Ritaldi, avvenuto mentre si recava a lavoro. Il ragazzo viveva nella zona di Matigge di Trevi, dove era molto conosciuto per

Insediata in Regione la cabina di regia sull’Edilizia scolastica L'organismo avrà il compito di gestire i piani, assicurando il buon funzionamento del sistema scolastico

dig

PERUGIA – “Abbiamo avviato un confronto molto positivo e costruttivo tra tutte le componenti che, ciascuna per il proprio ruolo, sono e saranno coinvolte nella gestione dei piani di edilizia scolastica della nostra regione e dunque del buon funzionamento del sistema scolastico in Umbria”. L’assessore regionale all’istruzione, Antonio Bartolini, è visibilmente soddisfatto al termine della

Perugia, ricercatori dell’Ateneo parteciperanno al progetto MyoGravity Sono previsti esperimenti scientifici nella Stazione spaziale internazionale

università

PERUGIA – Anche ricercatori dell’ateneo di Perugia – il professor Guglielmo Sorci, docente di Anatomia umana, e la dottoressa Sara Chiappalupi, giovane assegnista del Dipartimento di medicina sperimentale – partecipano al progetto MyoGravity che prevede esprimenti scientifici sulla Stazione spaziale internazionale (Iss). Il progetto, interamente italiano e finanziato dall’Agenzia spaziale italiana (Asi), ha lo scopo