Maltempo, criticità lungo la fascia appenninica. Il sindaco di Gualdo Tadino riapre il Coc. Riaperta dopo la chiusura l’Apecchiese [FOTO]

Resta piuttosto critica la situazione su tutta la fascia appenninica. Il Comune di Gualdo Tadino, infatti, ha annunciato la riapertura del Coc, presso la zona industriale sud. Chiuse le Leggi tutto...

Città di Castello, il cantante Michele Bravi confessa: “Mi sono innamorato di un ragazzo” Il giovane talento è uno dei 22 big del Festival di Sanremo. Intervistato da Vanity Fair ha fatto coming out

MicheleBravi-Facebook

CITTA’ DI CASTELLO – Il cantante tifernate Michele Bravi (nella foto tratta dalla sua pagina Facebook ufficiale), vincitore di X Factor 2013 e pronto per essere uno dei 22 big dell’imminente Festival di Sanremo, ha fatto coming out confessando di essersi “innamorato di un ragazzo”.

Foligno, insulti e minacce al locale, rischia di saltare il concerto di Bello Figo I gestori del Supersonic dovranno attendere l’ok delle forze dell’ordine per la realizzazione dell'evento

BelloFigo2

FOLIGNO – Rischia di saltare a Foligno, come già accaduto in altre città italiane, il concerto di Bello Figo, il discusso cantante italo-ghanese che il 23 gennaio dovrebbe esibirsi al Supersonic. I gestori del noto locale sono infatti stati oggetto di violente minacce e insulti pesantissimi sui social network.

Foligno, maltempo, chiuse le scuole di montagna. Tra Colfiorito e Annifo fino a 40 cm di neve Viabilità difficile tra le frazioni, mezzi spazzaneve in azione. Gelato il lago del parco regionale [FOTO]

FullSizeRender_3

FOLIGNO – Rimarranno chiusi, mercoledì 18 gennaio, gli istituti scolastici della montagna folignate colpota in queste ore da forti precipitazioni nevose. Lo prevede un’ordinanza firmata dal sindaco di Foligno, Nando Mismetti, riferita alle scuole di Colfiorito (infanzia, primaria e secondaria di primo grado) e Casenove (infanzia e primaria).

Terremoto, Cucinelli restaurerà la Torre Civica di Norcia Incontro del re del cachemere con il sindaco Nicola Alemanno

Brunello-Cucinelli-biografia-vita-e-storia

NORCIA – Brunello Cucinelli, i suoi dipendenti ed amici dell’imprenditore del cashmere italiani e stranieri contribuiranno a finanziare il restauro della torre civica di Norcia, pesantemente danneggiata dal terremoto. Ieri Brunello Cucinelli ha incontrato il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, al quale – riferisce un comunicato – ha comunicato “la volontà dell’azienda, dei dipendenti e di molti suoi amici (tra cui l’americano Marc Benioff (chairman e ceo di Salesforce, ndr)”, di prendersi cura del restauro della torre civica del Comune di Norcia, costruita agli inizi del 1700. 

Città di Castello, black out elettrico all’ospedale: nessun problema per i pazienti Salta l'attività programmata ma è stata assicurata la continuità assistenziale

ospedale città di castello

CITTA’ DI CASTELLO – Black out elettrico questa mattina all’ospedale tifernate. Una problematica che, dalle 11.30 è andata avanti fino alle 12.15 circa. Grazie al pronto intervento dell’Ufficio Tecnico della USL Umbria1 tutti i pazienti presenti nella zona dei Servizi Ambulatoriali e dei Reparti di Degenza ed Interventistici, comprese la aree critiche come i reparti di terapia intensiva, le sale operatorie e il servizio di emodialisi, non hanno subito nessun tipo di danno.

Povertà, progetto Sia: accolte solo 494 domande su duemila. La Regione chiede correttivi al Governo Barberini: "Modificare criteri di accesso per aumentare beneficiari”. Deroghe per le zone terremotate. In arrivo altri 16 milioni di euro

sia-barberini

“Abbiamo chiesto al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di modificare alcuni criteri di accesso alle misure di contrasto alla povertà previste dal progetto SIA (Sostegno per l’inclusione attiva), per consentire di raggiungere un numero maggiore di beneficiari, considerando che in Umbria sono state quasi 2mila le domande presentate e soltanto 494 quelle accolte dall’Inps”: lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, dopo l’ultima riunione della Commissione Politiche Sociali della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella quale è stata sollevata la questione riscontrata anche da altre realtà regionali.

Norcia, la portata del Torbidone aumenta: ordinanza del sindaco Alemanno Il torrente, in secca da anni, è ricomparso dopo il sisma del 2016

torbidone

NORCIA – Dopo il sisma del 30 ottobre scorso il Torbidone, il torrente carsico alle porte di Norcia, è tornato ad avere abbondante acqua confermando quanto la memoria storica ha tramandato negli anni. “E vidi a Norcia ancora un fiumicello. Questo sette anni sotto terra giace, e sette va di sopra grosso e bello” scriveva il poeta Fazio Degli Uberti nel XIV secolo testimoniando che anche allora il torrente alternava periodi di secca a momenti di abbondanza di acqua.

Cascia, sopralluoghi non eseguiti: ordinanza del sindaco per completare le verifiche Il sindaco Emili firma l'ordinanza per "l'espletamento delle formalità per tutte le schede Fast"

gino emili
CASCIA Il 37 per cento delle schede Fast, rilevamento sui fabbricati per l’agibilità sintetica post terremoto, risultano con sopralluogo non eseguito perché i proprietari degli immobili, entro il  termine di scadenza, non hanno prodotto la richiesta di sopralluogo per una valutazione urgente degli edifici di proprietà privata.