Umbria in pillole

Magione, al Circolo Didattico alunni provenienti da oltre 23 nazioni Costante presenza di alunni stranieri di cui 60 nella scuola dell’infanzia (il 17,96% ) e 110 (il 14,91 % ) nella scuola primaria

magione formazione

MAGIONE – Tiene conto dei cambiamenti avvenuti negli ultimi anni nella popolazione del comune di Magione la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa e organizzativa del piano dell’offerta formativa triennale del Circolo didattico di Magione. I dati relativi al 2016/2017 confermano una popolazione di quasi 15mila abitanti di cui, secondo le analisi del contesto fatto dalla scuola stessa, il 14,6% è di età compresa fra 0 e 14 anni (percentuale in costante aumento negli ultimi 10 anni); Il 63% di età compresa fra 14 e 64 anni.

Terremoto, la solidarietà oltre il confine nazionale: iniziativa in Belgio

cgil belgio
NORCIA –  Tre giorni di iniziative benefiche, con tanto di pranzo a base di prodotti locali della Valnerina e una mostra dedicata da parte di artisti locali, il cui ricavato andrà a sostenere le popolazioni umbre colpite dal sisma del 30 ottobre 2016. La solidarietà varca i confini e arriva in Belgio, più precisamente a Manage, località della provincia dell’Hainaut, nei pressi di La Louviere (zona a forte presenza di immigrati italiani e umbri in particolare), dove nell’ultimo fine settimana l’associazione Arulef (Associazione regionale umbra dei lavoratori migranti), insieme alle amministrazioni locali, ha voluto promuovere un’iniziativa benefica per testimoniare la vicinanza degli emigranti italiani alle popolazioni terremotate.

Assisi, Giornata del dialogo ebraico – cristiano

Basilica-Papale-San-francesco-di-Assisi1

ASSISI – Era l’aprile del 1986 e le parole di Giovanni Paolo II nella Sinagoga di Roma fecero in un attimo il giro del mondo: “Voi siete i nostri fratelli e le nostre sorelle maggiori nella fede”.  Si passò da un’accusa “ingiusta” verso gli ebrei, a riconoscerli fratelli maggiori.

Perugia, Leonardo Cenci giovedì 2 febbraio da Mattarella. Avanti tutta ha un nuovo direttivo

leonardo cenci

PERUGIA –  Giovedì 2 febbraio, alle ore 12, Leonardo Cenci sarà ricevuto a Roma dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia di consegna delle quaranta onorificenze al Merito della Repubblica Italiana che vedrà protagonisti donne e uomini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nell’integrazione, nel soccorso, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella promozione della cultura, della legalità e per il contrasto alla violenza.

Cascia, l’amministrazione ringrazia i volontari

emili_gino

CASCIA – Il sindaco Gino Emili e l’amministrazione comunale di Cascia ringraziano tutti i volontari che hanno finora assicurato l’assistenza alla popolazione  e l’affiancamento alle operazioni di soccorso messe in campo dalle istituzioni in seguito agli eventi sismici del 24 agosto, 26 e 30 ottobre 2016.

Spoleto, torna l’Infoday per illustrare ai giovani i vantaggi del Bonus Cultura

bonus cultura

SPOLETO – Si ripete, dopo il successo dell’appuntamento dello scorso dicembre, l’esperienza dell’infoday dedicato al Bonus 18enni, la misura del Governo per incentivare le spese in cultura dei giovani. L’incontro, all’Informagiovani di Palazzo Mauri, è in programma giovedì 19 gennaio, dalle ore 16 alle 18.  

Castiglione del Lago, Pietro Fiorentini nuovo presidente di Archeo Trasimeno

archeo trasimeno

CASTIGLIONE DEL LAGO – Pietro Fiorentini è il nuovo presidente di Archeo Trasimeno, l’associazione di Castiglione del Lago che si occupa della valorizzazione dei beni archeologici del territorio, sempre in stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale, l’Istituto Omnicomprensivo Rosselli-Rasetti e altre associazioni locali.

Spoleto, assemblea annuale di Arcs Legacoop Umbria

arcs

SPOLETO – Si terrà a Spoleto l’assemblea annuale di Arcs Legacoop Umbria. L’appuntamento è per giovedì 19 gennaio alle 19 all’Albornoz Palache Hotel. Il titolo dato all’evento quest’anno è “Ricostruire Le Città, Ricucire Le Comunità, Ripensare Lo Sviluppo”.