lunedì 25 settembre 2017 - aggiornato alle ore 15:26        

L’opinione

Scuole, la presidente Porzi: “Passaporto per il futuro degli studenti. A docenti, dirigenti e personale dico grazie”

donatella porzi2

“La scuola è il passaporto per il vostro futuro, quindi vivetela a pieno, cogliendo ogni opportunità che vi offre”. Così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, augurando “un grande in bocca al lupo e buon lavoro ai ragazzi, ai docenti e al personale Ata che in questi giorni tornano a scuola”. “La scuola –

Giornata per la Custodia del Creato, la presidente Porzi: “Uscire dall’intorpidimento, l’ambiente è di tutti”

donatella porzi2

PERUGIA – “Dobbiamo mettere fine all’intorpidimento e alla spensierata irresponsabilità con cui spesso ci rapportiamo con il mondo e con il Creato”. Così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, in occasione della Giornata per la custodia del creato e dell’apertura della tre giorni del Sentiero di Francesco, dedicato proprio alla Riconciliazione con il Creato. “Sin dagli anni Ottanta –

Il sindaco Presciutti: “Nella politica serve più rispetto”

presciutti

Lettera aperta del Sindaco Presciutti Portavo i calzoni corti quando ho iniziato a frequentare le sezioni (ancora si chiamavano così) del P.C.I. , ho assistito spesso a dibattiti infuocati, al limite dello “scontro fisico”, ai quali nel tempo ho anche partecipato personalmente, ma questo bagaglio di esperienze ha fatto crescere me ed un gruppo dirigente

Giornata mondiale del rifugiato, la presidente Porzi: “L’altro è una ricchezza, le istituzioni si adoperino per la sensibilizzazione”

donatella porzi

PERUGIA – “La Giornata mondiale del rifugiato ci invita e ci spinge ad una profonda riflessione sull’accoglienza dei cittadini costretti a fuggire dalla loro patria e sul nostro modello di accoglienza”. Così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, intervenendo in occasione della “Giornata mondiale del rifugiato”. Secondo la presidente “è necessario che i componenti della comunità internazionale si assumano la

Tanti interrogativi attorno agli improvvisati ‘amici’’ che sanno brindando alla nuova Legge elettorale.

PALAZZO_CESARONI

Sembra la storia dei quattro conoscenti uniti da tanta antipatia reciproca che poi, all’improvvisa, vanno a fare gli amici al bar brindando ad una nuova legge elettorale. Il popolo meno politicamente acculturato si domanda: ‘’Che c’è dietro a questa inattesa e allegra compagnia?’’. O, se si preferisce: ‘’Dove è la fregatura? E ai danni di

L’emozionato saluto al calcio d’ ‘er pupone’’ di Roma. Tutto molto coinvolgente e giusto. Ma anche qualche eccesso di ‘’venerazione’’ che avvilisce la carriera e la figura di un protagonista senza dubbio ammirevole.

PALAZZO_CESARONI

L’addio al calcio, in diretta televisiva, di Francesco Totti. Emozioni, parecchie lacrime, una vistosa scenografia, in certi momenti anche parecchio coinvolgente. Nello sport ci sono momenti – e guai se non ci fossero – che chiamano in scena i sentimenti più del talento che sfoderano – o sfoderato- dai migliori protagonisti. Quando chiude la carriera

Cei, la presidente Porzi: “Vive congratulazioni a Bassetti”

donatella porzi

PERUGIA –  “Voglio esprimere, a nome mio e di tutta l’Assemblea legislativa, le più vive congratulazioni al cardinale Gualtiero Bassetti, nominato da Papa Francesco presidente della Conferenza episcopale italiana”: così la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi. “La scelta del cardinale Bassetti – sottolinea – è un riconoscimento importante ad una figura che, nella sua

Il fascino del ciclismo torna sulle strade di casa. E risveglia le emozioni di…noi che…ci infiammammo per le imprese anche umane di personaggi che ritenemmo Campioni nello sport e nella vita.

PALAZZO_CESARONI

Lo storico e intramontabile fascino del giro d’Italia torna a coinvolgere l’Umbria. Si dice (e si scrive pure) che ai nostri giorni non è più quel tempo e quell’età…Può darsi, perché sono state cocenti le delusioni che (con la poco nobile scorciatoia del doping) ci hanno inferto campioni più o meno presunti. Però per noi,