Foligno, accattonaggio: nigeriana multata

FOLIGNO – Una nigeriana chiedeva denaro, con insistenza, davanti all’ingresso del cimitero centrale: è stata identificata dai vigili urbani di Foligno e sanzionata sulla base dell’ordinanza sindacale che vieta l’accattonaggio molesto su tutto il territorio comunale La donna, di 24 anni, è risultata regolare in ordine alla sua presenza sul territorio nazionale. L’intervento del corpo di polizia locale si inquadra nell’ambito del potenziamento dell’attività di controllo del territorio comunale per contrastare l’accattonaggio molesto, in centro città ma anche nelle aree di parcheggio periferiche. I controlli si sono estesi anche agli altri cimiteri.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta