Perugia, arrestato dalla polizia tunisino ricercato: deve scontare due anni e due mesi di reclusione

 

PERUGIA – I poliziotti della Volante lo hanno rintracciato in occasione di controlli in una struttura di ospitalità ove aveva trovato sistemazione.

Dagli accertamenti sullo straniero, un tunisino dell’84, è emerso che questi aveva a proprio carico un ordine di esecuzione emesso dalla Procura di terni e relativo ad una sentenza passata in giudicato nell’aprile dello scorso anno.

L’uomo, con pregiudizi per stupefacenti (arrestato nel 2011, 2016 e 2014) e reati contro il patrimonio, era stato condannato in via definitiva per aver fornito, in varie occasioni, false dichiarazioni sulle proprie generalità alla pena della reclusione pari a due anni e due mesi.

Accompagnato in Questura, a seguito delle procedure di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Perugia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta