Vendono stampe a Corso Tacito: quattro italiani allontanati da Terni Dalla banca dati è emerso che avevano numerosissimi precedenti penali alle spalle

TERNI – Cercavano di vendere ai passanti delle stampe realizzate da loro ma sono stati fermati dalla Squadra Volante in pieno centro, a Corso Tacito. Si tratta di quattro italiani, due torinesi di 25 e 28 anni, un romano di 33 ed un calabrese di 31 anni, gravati da numerosissimi precedenti penali e da vari provvedimenti di rimpatrio in diverse località italiane. Tra i precedenti a loro carico: rapina, lesioni, danneggiamento, disturbo alla quiete pubblica e abuso della credulità popolare. I due torinesi, nello specifico, avevano già collezionato cinque e otto Fogli di Via Obbligatori ciascuno, soprattutto da città del nord Italia fino ad arrivare a Roma ed Ancona. Ieri anche il Questore di Terni ha emesso il foglio di via obbligatorio.

 

quattro italiani allontanati

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>