Razzismo, Maestri (LeU): “Casapound cavalca anche la fake news sul ragazzo nero ‘gratis’ in treno”

PERUGIA – “La smania di propaganda porta a fare delle brutte figure, come è capitato al candidato di Casapound, Piergiorgio Bonomi. Sul suo profilo Facebook ha condiviso la notizia bufala, o fake news che dir si voglia, sul ragazzo nero che avrebbe viaggiato ‘gratis sul Frecciarossa’. La ricostruzione ha smentito il post, pubblicato da un utente, che ha avviato un tam tam social incredibile, tanto da costringere le Ferrovie a smentire e fornire la versione reale. E Bonomi ha rimosso a sua volta il post”. Lo dichiara Andrea Maestri, candidato di Liberi e Uguali al Senato in Umbria.
“Tuttavia – aggiunge Maestri – gli estremisti hanno ottenuto un risultato: diffondere il loro messaggio razzista. Perché, secondo questa strategia, non contano i fatti, ma il modo in cui vengono raccontati. Per questo Liberi e Uguali resta vigile sui valori dell’antifascismo e la tutela dei principi democratici”.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>