Sanità: Di Maio, Grillo e Bonafede visitano l’ospedale di Perugia

PERUGIA – Visita con tanto di fuoriprogramma per il vicepremier Di Maio, il ministro Bonafede e la ministra Grillo in Umbria. I tre ministri M5S sono in Umbria per visitare il Santa Maria della Misericordia, dopo l’inchiesta sui concorsi pubblici.

Il fuoriprogramma è stato dettato addirittura da un tamponamento dell’auto su cui viaggiavano Di Maio e Bonafede, da parte di un’auto che si è sfrenata in autogrill. Nessun problema e solo un “cid” per l’episodio, come danno notizia gli stessi ministri sui social.

Quanto alla visita in ospedale, i ministri hanno incontrato il commissario Onnis e gli operatori. “La Costituzione è da attuare, come nel diritto alla Salute”, ha detto Di Maio. “L’Inchiesta è di una gravità allarmante – ha spiegato invece il ministro Giulia Grillo – esprimo profonda vicinanza ai cittadini umbri. Dobbiamo lavorare affinché la politica non interferisca nella salute e soprattutto nella gestione trasparente dei concorsi pubblici”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail