Deborah Broccolini fa il bis all’International Hill Climb Competition

 

VERZEGNIS (FRIULI VENEZIA GIULIA) – La pilota perugina Deborah Broccolini, cinque volte campionessa italiana (dal 2010 al 2015) velocità della montagna, ha fatto il bis. Domenica scorsa ha conquistato una doppia vittoria (classe e1 1600 turbo e assoluta femminile) all’International Hill Climb Competition, gara automobilistica internazionale, valida quale quarta prova del Campionato italiano velocità della montagna. La corsa ha toccato le frazioni di Verzegnis e Sella Chianzutan. I partecipanti hanno gareggiato lungo la bellissima strada, qualificata “pista permanente”, che collega le due rispettive località della Carnia, situata a pochi chilometri a nord-ovest di Tolmezzo.

Deborah, grazie all’ottimo feeling che ha sentito con la sua Mini Cooper Jcw, è riuscita a replicare il successo ottenuto nella gara in Nevegal, disputata nella celebre città di Belluno (sotto l’altopiano di Alpago), guadagnando altri preziosi punti.

“Sono molto soddisfatta”, ha dichiarato Deborah Broccolini a fine competizione. “Ho trovato un ambiente molto bello – ha proseguito – e dei compagni di viaggio che mi hanno fatto sentire a mio agio. Così come tutto il pubblico lungo il percorso, i commissari e l’organizzazione. Sono veramente molto contenta. Sto cercando di macinare più punti possibili per far si che vadano a compensare eventuali assenze nel campionato, che ancora è molto lungo. Le gare sono dodici e, considerando che le prime due le ho dovute saltare per motivi di salute, devo andare avanti a piccoli passi ma di certo questi due successi sono importanti ai fini della classifica”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail