Erasmus+: in programma business visit in umbria per eccellenze in tema di meccanica avanzata e meccatronica

PERUGIA – Due giornate a Perugia, 1 a Foligno e 2 a Terni, durante le quali un gruppo di docenti spagnoli avranno l’opportunità di conoscere normative, strategie, enti, realtà aziendali virtuose e buone pratiche di eccellenze nei settori della meccanica avanzata e della meccatronica di cui l’Umbria va orgogliosa: l’iniziativa è organizzata dall’Agenzia Umbria Ricerche dal 24 al 30 giugno in qualità di partner socio della capofila spagnola CCIS – Camera di Commercio italiana in Spagna (coordinatore di progetto) e della CCIP-Camera di Commercio Italiana in Portogallo, nell’ambito di un progetto finanziato a valere sul programma ERASMUS+ concernente la mobilità degli studenti e del personale di formazione professionale in ambito Metallurgico e Meccanico.

In tale veste AUR ha il compito di organizzare e gestire un’agenda che prevede incontri con le istituzioni regionali, enti di formazione e visite di centri di eccellenza per 17 docenti spagnoli. La visita condivisa con CCIS prevede un primo incontro con la delegazione che si terrà il 25 giugno alla Sala Fiume di Palazzo Donini. I lavori saranno aperti dal Commissario straordinario dell’Aur e Responsabile dello Sportello APRE -Umbria, Stefano Strona. A seguire sono previsti gli interventi di Lucio Caporizzi, Direttore Regionale Programmazione, affari internazionali ed europei, Alessandro Castagnino, Vice Direttore Confindustria Umbria e Oscar Proietti, Direttore Tecnico ITS Umbria Academy.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta