Gualdo Tadino, i Lions in prima fila per la “vista”

GUALDO TADINO – Ancora una volta a servizio dei bambini: Due novità quest’anno. La prima: lo screening della vista è stato eseguito “a tappeto” nel nostro Comune in ben quattro scuole dell’infanzia allargando al massimo la popolazione infantile interessata. La seconda: il controllo, dall’anno scorso eseguito sui bimbi di età compresa nella fascia 60/72 mesi, è stato eseguito tentativamente anche su un campione di bimbi nella fascia di età 48/59 mesi ottenendo ottimi risultati nell’interazione bimbi/ortottista. Tutto questo allo scopo di anticipare, per quanto possibile, il riscontro di eventuali deficit visivi e un eventuale intervento specialistico correttivo.

Confermata la bontà della scelta di eseguire lo screening in ambito scolastico, con l’autorizzazione della Dirigenza Scolastica, permettendo così ai bimbi di considerare l’esame quasi come un “gioco”. Per questa soluzione è stata fondamentale la collaborazione prestata da tutti gli operatori scolastici e dunque a essi, e a tutti i livelli, va il nostro sentito ringraziamento.
Il service si è svolto in tre sessioni distinte e in totale sono stati esaminati n. 70 bimbi di cui n. 8 nella fascia 48/59 mesi e n. 62 nella fascia 60/72 mesi.
Si sono riscontrate n. 16 criticità per le quali si è raccomandato ai genitori un approfondimento diagnostico in centri specializzati o presso oculisti di fiducia.
Un caloroso grazie anche alle ortottiste presenti per l’impegno e la professionalità con cui hanno operato anche in un ambito non facile trattandosi di un ambiente sicuramente non dedicato alla medicina, ma ai giochi e alle altre attività formative infantili.
Il nostro Club prosegue e proseguirà il service storico di Lions Club International a favore della protezione della vista.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>