Gualdo Tadino, inaugurata la mostra “Gualdo Amarcord”

GUALDO TADINO – E’ stata inaugurata a Gualdo Tadino venerdì 8 dicembre presso il Palazzo quattrocentesco in via Calai dal Sindaco Massimiliano Presciutti e dall’Assessore alla Cultura Fabio Pasquarelli la mostra di capolavori ceramici “Gualdo Amarcord” a cura dell’artigiano-ceramista Vittorio Pimpinelli con il Patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale.

L’esposizione, facente parte del calendario di eventi del Natale 2017, permette di apprezzare il meglio della produzione ceramica artistica, classica e moderna, dando il giusto rilievo ai più grandi artigiani dei quali Gualdo Tadino può andare orgogliosa.

La rassegna privilegia la qualità alla quantità senza trascurare le varie tecniche all’interno delle stagioni e dei decenni di produzione. Tutto questo non solo per custodire la memoria delle più valenti eccellenze locali, ma anche quale stimolo affinchè le nuove generazioni si sentano spronate a raccogliere il testimone dei maestri e proseguire un cammino importante quanto vivificante per la nostra città.

Tanti gli artisti storicizzati e contemporanei presenti nella mostra con opere di alto valore artistico, questo l’elenco completo:

Santarelli; Rossi Ivo; Rubboli; Rubboli Tittarelli; Nedo; Frillici Tiziano; Frillici Otello; Macchiaroli; Mancinelli Tanya; Luca della Robbia; Pimpinelli Vittorio; Pimpinelli Cesare Teobaldo; Ceramiche S.U.M.A; Pico Discepoli; Vecchia Gualdo; Cooperativa Ceramisti; Campanella.

La mostra “Gualdo Amarcord” sarà visitabile fino al 15 gennaio 2018 con i seguenti orari di apertura:

Tutti i giorni

Mattina: 10-13

Pomeriggio 15-18

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>