Narni, i monumenti si spengono per “M’illumino di meno”

NARNI – Rocca Albornoz, Ponte d’Augusto e San Cassiano sono, oltre a Piazza dei Priori, i monumenti la cui illuminazione verrà spenta dal Comune in occasione di “M’illumino di meno”. Lo rende noto l’assessorato all’ambiente che, insieme a scuole, enti e associazioni, ha organizzato un fitto programma di iniziative in occasione della giornata del risparmio energetico. Con l’associazione fotografica Sator, l’amministrazione comunale organizzerà per venerdì 23, dalle 21, una serata di fotografie al buio invitando appassionati e professionisti ad eseguire scatti ai monumenti al buio.

Intanto anche altre iniziative sono previste in questi giorni, come una scalata in verticale e una passeggiata alle Gole del Nera sabato prossimo alle 9 e 30. Nuove iniziative saranno attivate inoltre con numerose classi di diverse scuole del territorio che faranno altre passeggiate per contribuire con ulteriori passi al raggiungimento di quelli necessari per coprire la distanza fra la terra e la luna, che è l’obiettivo, spiegano dal Comune, dell’edizione 2018 di “M’illumino di meno”.

Oltre al programma ufficiale, fa sapere sempre l’assessorato all’ambiente, ci sono singole iniziative di persone che stanno inviando in Comune il numero di passi fatti durante le proprie passeggiate. L’assessore all’ambiente sottolinea l’importante adesione di numerosi cittadini, di associazioni, enti e scuole coinvolti dal passaparola che si è velocemente diffuso e che dimostra una forte sensibilità al tema della sostenibilità ambientale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>