Palazzo Cesaroni, si riunisce l’Assemblea legislativa

PERUGIA – L’Assemblea legislativa dell’Umbria si riunirà mercoledì 2 maggio 2018, dalle ore 9.30. All’ordine del giorno: interrogazioni a risposta immediata, mozioni, risoluzioni, atti di solo esame. I lavori potranno essere seguiti in diretta streaming sul canale youtube (https://goo.gl/GWxLm8(link is external)) e sul sito istituzionale Alumbria.it

QUESTION TIME (interrogazioni a risposta immediata)

– “Progetto per lo sviluppo del nuovo manifatturiero (industria 4.0). Informazioni della Giunta regionale sullo stato del progetto medesimo in Umbria, le risorse acquisibili, le principali tipologie di intervento e il ruolo della Confindustria umbra” – Interroga il consigliere Claudio Ricci, risponde l’assessore Fabio Paparelli.

– “Ritardi da parte di Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura), in generale e per l’anno 2015, nelle liquidazioni afferenti il programma di sviluppo rurale 2014/2020. Informazioni e intendimenti della Giunta regionale al riguardo” – Interroga il consigliere Claudio Ricci, risponde l’assessore Fernanda Cecchini.

– “Richiesta chiarimenti alla Giunta regionale sulle spese di commissione in caso di pagamento delle prestazioni sanitarie mediante utilizzo della moneta elettronica (carte di credito, bancomat, banco posta)” – Interroga il consigliere Carla Casciari (Pd), risponde l’assessore Luca Barberini.

– “Manutenzione straordinaria delle strade umbre. Intendimenti della Giunta regionale al riguardo”. Interrogano i consiglieri Valerio Mancini e Emanuele Fiorini (Lega), risponde l’assessore Giuseppe Chianella.

– “Garanzia giovani” – Interroga il consigliere Andrea Smacchi (Pd), risponde l’assessore Fabio Paparelli.

– “Attuazione della legge ‘219/2017’ (norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento)” – Interrogano i consiglieri Attilio Solinas (Misto-Mdp) e Silvano Rometti (SeR), risponde l’assessore Luca Barberini.

– “Servizi residenziali per minorenni e affido familiare situazione nell’ultimo triennio 2015-2017. Informazioni e intendimenti della Giunta regionale al riguardo” – Interroga il consigliere Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria next), risponde l’assessore Luca Barberini.

– “Numero abnorme di limitazioni lavorative dei dipendenti pubblici dell’Agenzia forestale regionale (Afor Umbria)/Comunità montane. Necessità di approfonditi accertamenti e altre azioni volte a garantire efficacia ed efficienza dell’Agenzia” – Interrogano i consiglieri Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati (M5S), risponde l’assessore Fernanda Cecchini.

– “Linee elettriche dismesse o in via di dismissione, ma tuttora in situ. Rispetto delle regole e dei protocolli, con lo smantellamento delle tratte morte. Monitoraggio del fenomeno: chilometri di tratte aeree interessate, iniziative per la liberazione dei suoli occupati, con valorizzazione del territorio, delle aree di pregio, degli immobili” – Interrogano i consiglieri Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati (M5S), rispondono gli assessori Fernanda Cecchini e Fabio Paparelli.

ATTI SOLO ESAME

– “Relazione conclusiva della Commissione d’inchiesta su gestione delle imprese della mobilità pubblica partecipate dalla Regione Umbria e individuazione delle cause dell’attuale crisi finanziaria di Umbria mobilità e di altre imprese della mobilità operanti nella Regione Umbria” – Relatore Carla CASCIARI (Pd).

– “Relazione al 31 dicembre 2016 sull’attuazione degli interventi previsti dalla legge regionale N. ‘23/2003’ (Norme di riordino in materia di edilizia residenziale sociale)”, relatore Silvano ROMETTI (SeR).

– “Relazione, relativa all’anno 2016, sullo stato di attuazione degli interventi per le famiglie”. Relatore di maggioranza Attilio SOLINAS (misto Mdp); di minoranza Sergio DE VINCENZI (misto Umbria next).

– “Relazione riferita agli anni dal 2014 al 2016, in adempimento alla clausola valutativa di cui all’art. 10 della Legge regionale n. ‘5/2013’ (Valorizzazione del patrimonio di archeologia industriale)”, relatore Silvano ROMETTI (SeR).

– “Relazione al 31 dicembre 2016 sullo stato di attuazione e sull’efficacia della legge regionale 12/1995 ‘Agevolazioni per favorire l’occupazione giovanile con il sostegno di nuove iniziative imprenditoriali’”. Relatore di maggioranza Carla CASCIARI (Pd); di minoranza Maria Grazia CARBONARI (M5S).

– “Relazione sul sistema regionale dell’istruzione e della formazione professionale, in adempimento alla clausola valutativa di cui all’art. 6 della Legge regionale n. ‘30/2013’”. Relatore di maggioranza Carla CASCIARI (Pd), di minoranza Maria Grazia CARBONARI (M5S).

– “Relazione sullo stato di attuazione della legge regionale 16/2013 ‘Norme in materia di prevenzione delle cadute dall’alto’”. Relatore Attilio SOLINAS (Misto-Mdp).

– “Delibere Giunta regionale ‘34/2016’ e ‘1337/2016’. Aggiornamento della situazione della riorganizzazione dei servizi di raccolta domiciliare e della situazione impiantistica regionale di trattamento e smaltimento dei rifiuti urbani. Atto di indirizzo per lo svolgimento delle attività dell’Autorità umbra per rifiuti e idrico (Auri). Relazione in adempimento alla clausola valutativa di cui all’art. 49 della Legge regionale ‘11/2009’ (norme per la gestione integrata dei rifiuti e la bonifica delle aree inquinate)”. Relatore Eros BREGA (Pd).

– “Relazione, riferita agli anni dal 2013 al 2016, sullo stato qualitativo, quantitativo ed economico del sistema dei servizi per la prima infanzia, in adempimento alla clausola valutativa di cui all’art. 24 della Legge regionale ‘30/2005’ e successive modificazioni ed integrazioni (sistema integrato dei servizi socio – educativi per la prima infanzia)”. Relatore Carla CASCIARI (Pd).

– “Programma regionale di prevenzione e contrasto della violenza di genere per l’anno 2017”. Relatore Attilio SOLINAS (Misto-Mdp).

– “Rapporto sugli appalti di lavori, servizi e forniture realizzati in ambito regionale, anno 2016, adempimento alla clausola valutativa di cui all’art. 39 della Legge regionale ‘3/2010’ (disciplina regionale dei lavori pubblici e norme in materia di regolarità contributiva per i lavori pubblici) e successive modificazioni ed integrazioni”. Relatore Gianfranco CHIACCHIERONI (Pd).

– “Relazione annuale 2017 sull’attività delle organizzazioni iscritte nel registro regionale del volontariato e sullo stato dei rapporti del volontariato con gli enti locali”. Relatore Attilio SOLINAS (Misto-Mdp).

– “Relazione del collegio dei revisori dei conti sull’andamento della gestione finanziaria della Regione nel terzo trimestre 2017”. Relatore Andrea SMACCHI (Pd).

PROPOSTE DI ATTO AMMINISTRATIVO

[Relatore Andrea SMACCHI, presidente Prima commissione]

– “Consulta regionale dello sport, elezione dei componenti di spettanza dell’Assemblea legislativa”.

– “Associazione ‘Mostra nazionale del cavallo – Città di Castello’. Elezione di un componente effettivo e di un componente supplente, di spettanza della Regione, in seno al collegio dei sindaci revisori”.

– “Rinnovo della Commissione di garanzia statutaria”.

– “Collegio dei revisori dei conti dell’azienda pubblica di servizi alla persona scuola dell’infanzia ‘Santa Croce – Casa dei bambini Maria Montessori’ – rielezione del componente di spettanza della Regione”.

– “Collegio dei revisori dei conti del consorzio di sviluppo industriale ‘Flaminia Vetus’ – elezione di un membro effettivo, con funzioni di presidente e di un membro supplente di spettanza della Regione”.

– “Consulta regionale della cooperazione, elezione dei componenti di spettanza dell’Assemblea legislativa”.

– “Collegio dei revisori legali dell’Agenzia forestale regionale, elezione dei tre componenti effettivi, di cui uno con funzioni di presidente”.

– “Comitato regionale dell’Inps dell’Umbria, designazione di un componente di spettanza della Regione”.

– “Nomina del sindaco unico dell’azienda vivaistica Umbraflor”.

– “Organo di controllo contabile del ‘Parco tecnologico agroalimentare 3a’ – designazione del componente di spettanza della Regione”.

– “Collegio dei revisori dei conti dell’Istituto zooprofilattico sperimentale dell’Umbria e delle Marche – designazione di un componente di spettanza della Regione”.

MOZIONI

– “Incentivazione dell’acquisto di veicoli a ridotto o nullo impatto ambientale e della conversione a gas metano o gpl dell’alimentazione di automobili e autocarri fino a 35 quintali. Iniziative della Giunta regionale”. Atto di iniziativa dei consiglieri Andrea LIBERATI e Maria Grazia CARBONARI (M5S).

– “Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale ai fini dell’attivazione di un sistema che consenta la tracciabilità del percorso seguito, nonché della quantità e qualità dei materiali spostati, dagli automezzi impiegati per il trasporto dei rifiuti”. Atto di iniziativa del consigliere Claudio RICCI.

– “Avvio della procedura per l’approvazione del nuovo piano regionale di gestione integrata dei rifiuti e conseguente eliminazione della previsione di impianti per il trattamento termico sul territorio regionale”. Atto di iniziativa dei consiglieri Valerio mancini ed Emanuele FIORINI (Lega), Marco SQUARTA (FdI), Sergio DE VINCENZI (Misto-Umbria Next), Claudio RICCI.

– “Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale volte all’applicazione di agevolazioni a favore degli studenti delle scuole secondarie relativamente alla sottoscrizione di abbonamenti scolastici al trasporto pubblico locale, urbano ed extraurbano”. Atto di iniziativa del consigliere Carla CASCIARI (Pd).

– “Introduzione di misure normative in ambito di diritto allo studio universitario al fine di agevolare la specializzazione medico – sanitaria e l’inserimento professionale degli studenti umbri”. Atto di iniziativa dei consiglieri Carla CASCIARI e Giacomo LEONELLI (Pd).

– “Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale ai fini dell’urgente emanazione di linee guida riguardanti le attività amministrative dei servizi sociali in materia di minori”. Atto di iniziativa del consigliere Sergio DE VINCENZI (Misto-Umbria Next).

– Adozione di iniziative da parte della Giunta regionale volte alla definizione di standard e percorsi formativi relativi alla figura tecnica del ‘maestro di danza’”. Atto di iniziativa del consigliere Carla CASCIARI (Pd).

– “Istituzione della giornata nazionale e dell’osservatorio regionale sulle politiche di welfare aziendale – impegno della Giunta regionale a sostegno della candidatura del Comune di Assisi a sede dell’osservatorio, nonché luogo di celebrazione della giornata nazionale”. Atto di iniziativa del consigliere Carla CASCIARI (Pd).

– “Contributo per l’assistenza indiretta che favorisce la permanenza a domicilio di persone con gravissime patologie invalidanti associate a malattia rara”. Atto di iniziativa del consigliere Marco Vinicio GUASTICCHI (Pd).

PROPOSTE DI RISOLUZIONE

– “Miglioramento delle prestazioni sanitarie erogate agli anziani ternani – impegni della Giunta al riguardo”. Atto di iniziativa della Terza commissione, relatore il presidente Attilio SOLINAS.

– Adozione di iniziative da parte della Giunta al fine di promuovere nel nuovo piano sanitario regionale una politica di tutela effettiva dei diritti delle persone affette da malattie rare, come la sindrome X Fragile”. Atto di iniziativa della Terza Commissione, relatore il vicepresidente Sergio DE VINCENZI.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>