Spoleto, alla Scuola di Polizia inaugurazione e intitolazione dell’area addestrativa Emanuele Petri

 

SPOLETO –  Nella mattinata di domani 26 marzo p.v. avrà luogo, presso l’Istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato di Spoleto, la cerimonia di inaugurazione ed intitolazione dell’Area Addestrativa di Tecniche Operative alla memoria del Sovrintendente Capo Emanuele Petri “Vittima del Terrorismo” e Medaglia d’Oro al Valor Civile che ha perso la vita il 2 marzo 2003 a seguito di un conflitto a fuoco con i terroristi delle Brigate Rosse sul treno regionale Roma – Firenze.

 

La Cerimonia si svolgerà alla presenza del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli.

Saranno altresì presenti il Direttore Centrale per gli Istituti di Istruzione, Dirigente Generale Maria Luisa Pellizzari e le Autorità civili, militari e religiose della Regione.

Presenti alla cerimonia la Sig.ra Alma Petri e la Sig.ra Eugenia, madre dell’Assistente di Polizia Rolando Lanari, caduto anch’egli a seguito di un attacco di natura terroristica il 14 febbraio 1987 a Roma, cui è intitolato l’Istituto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail