“Dialoghi a Spoleto 2018″ Un confronto aperto tra le grandi donne dello scenario internazionale

SPOLETO – “Ho creato il Festival dei Due Mondi di Spoleto per sentirmi utile al mondo, alla società”. È proprio dall’intento del fondatore del Festival Giancarlo Menotti che prendono forma i ‘Dialoghi a Spoleto’, uno spazio aperto di incontro e di confronto interamente dedicato alle donne, ai loro racconti e alle loro esperienze legate al cambiamento, alla conquista, alla difesa e alla salvezza del mondo.

Partendo dall’Africa, chiudendo con Israele e passando per Afghanistan e Kurdistan, si parlerà di tratta delle schiave, di agricoltura e alimentazione, di lavoro, di salute e di impegno sociale.

Organizzati dalla Superangeli 2 srl, ideati e condotti dalla giornalista Paola Severini Melogranii ‘Dialoghi’ prenderanno il via sabato 30 giugno alle ore 17, presso il Palazzo Leti Sansi.

L’incontro inaugurale: “Le donne salveranno il Mondo” con Suor Gabriella Bottani, coordinatrice mondiale della lotta alla tratta di persone, e Stephanie Okereke Linus attrice nigeriana impegnata nella lotta contro la tratta, vincitrice di numerosi riconoscimenti. Modera Paola Severini Melograni. “I numeri” di Linda Laura Sabbadini. L’introduzione con un saluto istituzionale sarà affidata a Luigi Manconi coordinatore UNAR – Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

A conclusione dell’incontro Marcelle Padovani, esperta di malavita organizzata e corrispondente di Le Nouvel Observateur, a cui seguirà la presentazione del libro “Non sono razzista, ma” di Luigi Manconi e Federica Resta, edito da Feltrinelli.

 I ‘Dialoghi’ si svilupperanno in 5 giornate, sabato 30 giugno, domenica 1, venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 luglio; uno o più incontri, su temi diversi, durante la stessa giornata per dialogare tra donne, di fronte a una platea aperta a tutti, e scoprire quanto hanno in comune pur rappresentando scenari diversi della società.

Questa seconda edizione è dedicata alle donne dello scenario internazionale. Sono donne che, non solo in Europa, rappresentano Governi o dicasteri come il Ministero della Difesa, cariche che fino a ieri erano affidate agli uomini; donne che, per meriti scientifici – culturali – umanitari, si sono aggiudicate importanti riconoscimenti, e donne ‘vincenti’ in ogni caso.

Nel corso degli appuntamenti in calendario incontreremo il Ministro della Difesa della Bosnia-Ergzegovina Marina Pendes a dialogo con Nessrin Abdallacomandante curdo dell’Unità di Protezione Popolare delle Donne; all’incontro parteciperà il neo Ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

Ci sarà Anna Querci presidente Fondazione Anna Querci Design a dialogo con Nicoletta Mantovani Pavarotti produttrice musicale e teatrale; Anna Grassellino ricercatrice alla guida del Fermilab di Chicago sarà al tavolo insieme a Patrizia Sandretto Re Rebaudengo Presidente IEO-CCM (Istituto Europeo di Oncologia-Centro Cardiologico Monzino), Elena Tremoli Direttore Scientifico del Centro Cardiologico Monzino ed è stato invitato il nuovo Ministro della Salute Giulia Grillo.

Incontreremo Alka Sadat produttrice cinematografica afghana, insieme a Maria Teresa Fernandez de la Vega prima donna vicepresidente del Consiglio di Stato Spagnolo e alla critica cinematografica Irene Bignardi. E ancora, Olga Urbani imprenditrice del settore alimentare a dialogo con Shoshan Haran fondatrice e general manager di Fair Planet e Clelia Piperno Ceo Progetto Talmud; ci sarà Luigi Scordamaglia Presidente di Federalimentare ed è stato invitato anche il neo Ministro all’Agricoltura Gian Marco Centinaio. Verrà inoltre lanciata una campagna per la protezione del cuore delle donne italiane, un progetto a cura del Centro Cardiologico Monzino dedicato alle donne.

CALENDARIO INCONTRI

SABATO 30 giugno Inaugurazione Dialoghi

– Ore 17,00  “Le donne salveranno il Mondo”

Introduzione con un saluto istituzionale di Luigi Manconi coordinatore UNAR – Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali.

Dialogano Suor Gabriella Bottani coordinatrice mondiale della lotta alla tratta di persone, e Stephanie Okereke Linus attrice nigeriana impegnata nella lotta contro la tratta. Modera Paola Severini Melograni. “I numeri” di Linda Laura Sabbadini.

Conclude Marcelle Padovani “La tratta o la malavita organizzata”.

Presentazione del libro “Non sono razzista, ma” di Luigi Manconi e Federica Resta edito da Feltrinelli.

DOMENICA 1 luglio

– Ore 17,00  “Le donne difenderanno il Mondo”

Dialogano Marina Pendes Ministro della Difesa della Bosnia ed Erzegovina e Nessrin Abdalla Comandante Curdo dell’Unità di Protezione Popolare delle Donne. Modera Paola Severini Melograni. “I numeri” di Linda Laura Sabbadini.

Conclude Elisabetta Trenta, Ministro della Difesa della Repubblica Italiana.

VENERDÌ 6 luglio 

– Ore 17,00  “Le donne cambieranno il Mondo”

Dialogano Alka Sadat produttrice cinematografica afghana, Maria Teresa Fernandez de la Vega prima donna vicepresidente del Consiglio di Stato Spagnolo e Irene Bignardi critica cinematografica. Modera Paola Severini Melograni. “I numeri” di Linda Laura Sabbadini. Saranno disponibili i volumi di Irene Bignardi.

– Ore 18,00 EVENTO SPECIALE: proiezione del film “A Letter to the President” di Roya Sadat.

SABATO 7 luglio

– Ore 11,30 “Le donne salveranno il Mondo”

Dialogano Anna Querci
Presidente Fondazione Anna Querci Design Nicoletta Mantovani Pavarotti produttrice musicale e teatrale. Modera Paola Severini Melograni.

“I numeri” di Linda Laura Sabbadini.

– Ore 17,00 “Le donne salveranno il Mondo”

Dialogano Anna Grassellino scienziata del Fermilab di Chicago, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo  Presidente della Fondazione dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino e Elena Tremoli Direttore Scientifico del Centro Cardiologico Monzino. Modera Paola Severini Melograni. “I numeri” di Linda Laura Sabbadini.

– Ore 18,00 EVENTO SPECIALE: lancio della campagna per la protezione del cuore delle donne italiane.

DOMENICA 8 luglio

– Ore 11,30 EVENTO SPECIALE: Le donne governeranno il Mondo. Le Protagoniste della politica in Italia. Si confrontano 5 parlamentari elette nella XVIII legislatura dei partiti: M5S, Lega, PD, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

– Ore 17,00 “Le donne conquisteranno il Mondo”

Introduce Clelia Piperno Ceo Progetto Talmud.

Dialogano Olga Urbani Amministratore delegato della Urbani Tartufi, e Shoshan Haran fondatrice di Faire planet, affronta la mancanza di semi di qualità per i piccoli agricoltori dei paesi in via di sviluppo. Modera Paola Severini Melograni. “I numeri” di Linda Laura Sabbadini

Conclude Luigi Scordamaglia Presidente di Federalimentare.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>