Droga tra minori: intervengono i Carabinieri

 L’impegno a tutto tondo dell’Arma della provincia di Terni nell’impedire la diffusione delle sostanze stupefacenti fra i giovani e giovanissimi, legame a dir poco dannoso e pericoloso che rischia di rovinare non solo i soggetti direttamente coinvolti ma anche le rispettive famiglie, continua ad essere prioritario: una minore, coinvolta in vicende di droga come accertato dai Carabinieri, è stata raggiunta da un’ordinanza di misura cautelare che ne ha disposto il collocamento in Comunità.

Erano stati i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Orvieto (TR) a sorprendere in due diverse occasioni una ragazza minorenne del posto a detenere, insieme ad un altro ragazzo appena maggiorenne, dell’hashish. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione delle predetta i Carabinieri trovavano anche un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente. A seguito della relativa denuncia per detenzione in concorso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio il G.I.P. del Tribunale per i minori di Perugia emetteva nei confronti della minore un’ordinanza di misura cautelare di collocamento in Comunità che veniva eseguita dall’Arma della città della Rupe.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>