Marsciano, incendio nella notte nell’asilo, scuola chiusa

MARSCIANO – I vigili del fuoco sono intervenuti poco prima della mezzanotte a Marsciano per un incendio in un asilo. Le fiamme, che potrebbero essere state causate da un surriscaldamento dei cavi elettrici, hanno interessato alcuni locali dell’asilo nido – scuola materna “Gianni Rodari” di proprietà del Comune di Marsciano che ovviamente in quell’ora era vuoto.

L’incendio è stato di modesta entità ha interessato il locale bagno ed una limitrofa aula dell’ampia struttura ricettiva che  ospita  oltre  100 bambini.

Hanno subito danni l’impianto elettrico e quello idricosanitario mentre  per la presenza di fumo che ha interessato gran parte dei locali è stato necessario prevedere  l’inagibilità temporanea dell’intera struttura. Nessun danno è stato accertato a carico delle strutture murarie.

Nell’evento non sono state coinvolte persone. Sul posto erano presenti i tecnici del Comune, i vigili urbani di Marsciano e i carabinieri di Todi.

I vigili del fuoco hanno operato con due  squadre e due automezzi. Le operazioni di spegnimento dell’incendio e di messa in sicurezza dei locali  e degli impianti tecnologici si sono concluse dopo circa tre ore.

Intanto da questa mattina il Comune di Marsciano e la direzione del primo Circolo didattico sono al lavoro per ripristinare quanto prima i servizi scolastici della materna Rodari. Il settore tecnico-manutentivo del Comune sta organizzando un intervento tecnico di somma urgenza per consentire il ripristino dell’agibilità nelle quattro sezioni della scuola materna che sono state interessate soltanto dai danni da fumo. Per la sezione più direttamente danneggiata, il Comune spiega che servirà un progetto e conseguenti interventi di ristrutturazione che richiederanno tempi più lunghi. Intanto si sta cercando una sistemazione provvisoria ai 111 bambini che frequentano la scuola materna, la cui sezione nido riaprirà martedì prossimo.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>