Orvieto: rubavano al ristorante con le doppie chiavi

ORVIETO – Ogni giorno, dal fondo cassa del suo ristorante, mancavano qualche centinaia di euro. All’appello mancava anche qualche bottiglia di vino.

Eppure nessuna effrazione alla porta d’ingresso, nessuno scasso. Un vero giallo sulla Rupe orvietana.

Non restava che la denuncia con relative indagini da parte della Polizia, coordinate dal Sostituto Procuratore Raffaele Iannella.

La svolta con la visione delle immagini della telecamera presente vicino al ristorante che avevano immortalato un terzetto capeggiato da un ex cameriere del ristoratore.

Ogni notte intorno alle 4, facevano capolino nel locale per rubare il fondo cassa.

Gli agenti hanno deciso di appostarsi nel ristorante e quando i tre si sono intrufolati hanno ricevuto una bella sorpresa: le manette.

Un arresto e due denunce per tre cittadini rumeni con numerosi precedenti per furto e per reati contro il patrimonio.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>