Perugia, si provano capi d’abbigliamento e pagano solo lo yogurt. Denunciati in due

PERUGIA – Hanno portato tre capi di abbigliamento in cabina di prova, ma poi ne sono usciti andando alla cassa di un supermercato di Perugia per pagare soltanto due barattolini di yogurt. Uno degli addetti alla sicurezza del centro commerciale ha visto tutto e ha chiamato il 113. La volante ha quindi denunciato per furto aggravato un romeno di 20 anni ed un ecuadoriano di 18: il vigilante del negozio aveva infatti già accertato che i due avevano indossato sotto i rispettivi abiti un paio di pantaloni da tuta e due magliette.
Le placche dell’antitaccheggio dei tre capi erano state nascoste tra gli altri abiti esposti. Uno dei due giovani aveva con sé anche un grammo di hascisc.
I due erano già noti alle forze di polizia: il romeno era stato arrestato un arresto per concorso in rapina e denunciato per rissa e per rapina impropria, mentre l’ecuadorano aveva un precedente per ricettazione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>