Si finge odontoiatra ma è solo un perito elettrotecnico

TERNI – Si finge odontoiatra ma in realtà è un perito elettrotecnico. Sequestro preventivo dello studio e interdizione all’esercizio dell’attività professionale di medico odontoiatra per nove mesi. Questi i provvedimenti cautelari applicati dal gip di Terni, Simona Tordelli, nei confronti della titolare di uno studio dentistico di borgo Rivo.

L’uomo avrebbe prestato cure odontoiatriche a pagamento in maniera del tutto abusiva. Da qui la denuncia a piede libero per ‘esercizio abusivo della professione medica’ da parte dall’autorità giudiziaria che ha contestualmente chiesto ed ottenuto l’applicazione delle misure. Per lo stesso reato è stata denunciata, in concorso, anche l’ex moglie-titolare.

Nella giornata di martedì quest’ultima – che ha 59 anni – è stata sentita dal gip Tordelli alla presenza del pm Raffaele Iannella.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>