Terni, in vista della notte di Halloween maxi sequestro di prodotti fuori legge

TERNI – Maxi sequestro di oggetti “non sicuri” da parte della guardia di finanza. Nel corso dei controlli in cinque esercizi commerciali di Narni, Terni ed Orvieto, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 72.000 articoli tra casalinghi, cancelleria, accessori per la bigiotteria e la telefonia e numerosi gadget in vendita per l’ormai imminente “Notte di Halloween”. Le irregolarità riscontrate hanno riguardato le violazioni al “Codice del Consumo”, dovute alla commercializzazione di prodotti ritenuti “non sicuri” in quanto sprovvisti di certificazioni ed etichettature relative alla loro provenienza e composizione merceologica, tutte informazioni di rilevante importanza per la tutela della sicurezza e della salute dei consumatori. I titolari degli esercizi sono stati segnalati alla Camera di Commercio, organo competente all’irrogazione delle sanzioni amministrative.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>