Terni, mezzo chilo di hashish addosso pronto per essere piazzato per la festa di Halloween. Manette per un egiziano Il giovane era tenuto sott'occhio da tempo. L'hashish trovato era diviso in dieci panetti da cinquanta grammi ciascuno

TERNI – Preso con addosso oltre mezzo chilo di hashish. Droga che sarebbe – secondo la Polizia – servita a rifornire le piazze ternane per l’imminente festa di Halloween.

Gli agenti della Sezione Narcotici e della Squadra Mobile hanno arrestato un 38enne egiziano, tenuto sott’occhio da tempo.

Il giovane aveva precedenti per rapina, atti persecutori e contro il patrimonio. Condotto in Questura è stato trattenuto presso le camere di sicurezza a disposizione del pm dottor Raffaele Iannella.

L’hashish trovato era diviso in dieci panetti da cinquanta grammi ciascuno.

In un’altra operazione il personale della Squadra Volante, nell’ambito dei servizi di prevenzione finalizzati al contrasto, del pendolarismo criminale di soggetti provenienti da Rieti, Roma e Perugia, autori di reati predatori e in materia di stupefacenti, ha rintracciato cinque cittadini, residenti in provincia di Rieti inottemperanti al divieto di ritorno emesso dal Questore, perché gravati da reati in materia di stupefacenti-.

Uno dei cinque fermati era inottemperante anche alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, con obbligo di dimora a Rieti. Per tale motivo è stato tratto in arresto e giudicato con rito direttissimo. Gli altri quattro sono stati denunciati all’A.G. in stato di libertà.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>