Calre, Porzi: “dialogo sempre più stretto tra Conferenza e Comitato delle regioni”

La presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria e presidente della Calre (Conferenza delle Assemblee legislative regionali dell’Unione europea), Donatella Porzi, ha incontrato, a margine del “summit delle regioni e delle città” di Bucarest, il presidente del Comitato Europa delle Regioni Karl-Heinz Lambertz e Magnus Berntsson, presidente di Aer, l’Associazione delle Regioni d’Europa. All’incontro con il presidente Lambertz erano presenti anche Roberto Ciambetti e Franco Iacop, membri del Comitato delle Regioni.

“Congratulazioni per il lavoro svolto all’interno della task force sussidiarietà e per i risultati ottenuti – ha detto la presidente Porzi a Lambertz – in particolare quelli che riguardano i Parlamenti regionali. Ora sarà importante incrementare e dare concretezza alle raccomandazioni, sia da parte delle istituzioni Ue, sia da parte del CoR e delle associazioni europee nazionali rappresentative degli enti regionali e locali. Il tutto attraverso un nuovo rapporto con le Assemblee regionali, il luogo dove siedono i rappresentanti dei cittadini”.

Durante l’incontro si è parlato dell’organizzazione dell’assise “Sussidiarietà 2019”, co-organizzata dal Comitato delle Regioni e dalla Conferenza Italiana delle Assemblee regionali, che si svolgerà a Roma il prossimo 22 novembre, e della Assemblea plenaria della Calre, che avrà luogo a Perugia il giorno precedente, 21 novembre. “Sussidiarietà attiva e dialogo permanente sono due facce della stessa medaglia e devono andare di pari passo; gli incontri di Roma e Perugia saranno l’occasione per chiedere alle nuove Istituzioni europee il coinvolgimento e l’attenzione a queste tematiche. Un modus operandi che vede rafforzato il dialogo tra l’Europa e le Assemblee regionali legislative, che così si aprono ai territori”. La presidente Porzi e il presidente Lambertz hanno convenuto sulla necessità di rafforzare ancora di più la collaborazione, già esistente, tra Calre e Comitato delle Regioni.

Nell’incontro con Berntsson “sono state gettate le basi per una futura e concreta collaborazione tra Calre e Aer, su temi di comune interesse come la sicurezza alimentare, la formazione dei giovani politici e amministratori e la sensibilizzazione delle giovani generazioni alle tematiche europee”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>