Città di Castello, vigilanza notturna nei giardini del Cassero

CITTA’ DI CASTELLO – “Daremo seguito alle azioni necessarie per assicurare anche di notte un’adeguata vigilanza sui giardini del Cassero”. E’ quanto ha garantito l’assessore Luca Secondi in risposta alla segnalazione venuta dal consigliere del Psi Luigi Bartolini circa l’utilizzo improprio degli spazi dell’area verde in orario notturno. “C’è la necessità di tutelare anche di notte, in orario di aperura pubblica, giardini sui quali l’amministrazione comunale ha investito per la sistemazione e la messa in sicurezza”, ha sostenuto Bartolini, nel riferire dei comportamenti divenuti ricorrenti da parte di alcuni minori di utilizzare di sera biciclette e palloni all’interno dell’area verde e scendere sul corrimano delle scale mobili, pur in presenza dei genitori. “E’ importante che ci sia un deterrente a questi comportamenti, che possono creare pericoli per l’incolumità delle persone o danneggiamenti alle strutture”, ha sollecitato il consigliere di maggioranza. Secondi ha chiarito che verrà valutata in prima battuta con il comando della Polizia Municipale la possibilità di utilizzare il personale in servizio notturno durante l’estate per la vigilanza dei giardini, ma che, di concerto con gli assessori Bassini e Cestini, sarà anche considerata l’eventualità di estendere la vigilanza diurna recentemente attivata nel parco.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>