Record di multe a Foligno per la Ztl: sono già 14 mila

FOLIGNO – Con la chiusura del centro storico di Foligno e l’attivazione dei varchi elettronici, dopo sette mesi, è stata fatta una stima delle multe inflitte per mancato rispetto dei termini fissati per l’accesso nelle aree centrali. Si contano già 14 mila multe per un valore complessivo di 1,2 milioni di euro che andranno nelle casse del Comune, di cui il 60 per cento sono state già pagate dagli automobilisti. Il varco di via Garibaldi è quello che, in assoluto ha registrato il numero maggiore di sanzioni con una percentuale che si avvicina al 50 per cento del totale. Fatto un calcolo, si constata che in media, dal momento dell’attivazione dei varchi, è come se fossero state elevate 3 multe ogni ora a varco. È stato anche rilevato che un automobilista ha collezionato ben 48 multe e dovrà pagarle tutte, visto che il Giudice di pace ha dato ragione al Comune sui passaggi plurimi. È chiaro che i primi mesi sono stati quelli in cui sono state emesse un maggior numero di sanzioni, e col passare dei giorni gli automobilisti sembra che si stiano adeguando e non rischiano più di passare nelle vie dove il varco è acceso. L’importo per ogni infrazione è pari a 81 euro, ma se si paga entro i cinque giorni dalla ricezione, l’importo scende del 30 per cento (56,70 euro). Un importo al quale, però, vanno aggiunti, comunque i 15 euro di spese per la notifica della raccomandata. E proprio per evitare questo ultimo importo che, ad esempio, per le società, il comando della municipale sta lavorando alla possibilità di inviare i verbali tramite Pec, risparmiando, cosi, i soldi della notifica. Ad oggi la Ztl è comunque più rispettata e gli automobilisti si stanno abituando a parcheggiare l’auto fuori dalla zona interdetta al traffico. Va anche detto che i tre varchi di via Garibaldi, via XX Settembre, via San Giovanni Dall’Acqua hanno funzionato a tempo ridotto (solo nel fine settimana), ma ora bisognerà vedere quello che accadrà dal primo aprile quando scatterà l’orario estivo della Ztl e l’ordinanza rientrerà nel pieno delle sue funzioni con qualche ora in più di interdizione e la riattivazione del varco di via Cairoli, che è stato spento. Attenzione quindi automobilisti in circolazione a Foligno che le ose stanno cambiando ulteriormente.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta