Pic & Nic a Trevi, arte, musica e merende tra gli olivi Prosegue la manifestazione con tante iniziative in programma

TREVI – Prosegue “Pic&Nic a Trevi” la tre giorni di eventi che il Comune di Trevi organizza per festeggiare l’arrivo della primavera e che si protrarrà fino al 25 aprile. Tante le attività in programma anche per domenica 24 aprile. Anche domani ci sarà il Pic&Nic tra gli olivi di Villa Fabri. Al di sotto della Villa c’è una suggestiva “chiusa di ulivi” nella quale l’Ente Palio dei Terzieri e i tre terzieri proporranno il menù del picnic con prodotti del territorio. Novità di quest’anno è il Pic Nic senza glutine a cura di Gluten Free Expert Foligno (per informazioni 349 5501850). Durante il Pic&Nic, proprio in mezzo agli ulivi, Giulio Scatolini, esperto assaggiatore, terrà assaggi di olio extra vergine di oliva dop Umbria. Nel centro storico invece proseguono il Mercato del Contadino, la Mostra Mercato dell’Olio dei produttori di Trevi, la Mostra dei Mastri Birrai Artigiani e il Mercato delle Pulci.
Durante tutta la giornata le sale affrescate della seicentesca Villa Fabri continuano ad ospitare gli #artigianinnovatori, la rassegna che seleziona 15 creativi e bravissimi artigiani che uniscono il saper fare al design, all’architettura alle idee, giunta alla 4° edizione.
Novità di quest’anno la 1° edizione del Premio “Trevi FA Impresa”, voluta con l’obiettivo di valorizzare le aziende del territorio. La cerimonia di premiazione si terrà alle ore 10 presso il Teatro Clitunno e sarà moderata da Giuseppe Castellini, direttore del Nuovo Corriere Nazionale e presenziata dall’imprenditore Brunello Cucinelli, fondatore dell’omonima casa di Moda e da Giuseppe de Rita, presidente del Censis. Quattro sono le categorie di premiazione: la propensione all’innovazione, le imprese storiche del territorio, la qualità ambientale e il contributo dato all’immagine di Trevi fuori dai confini regionali. Le aziende premiate per la propensione all’innovazione sono le Officine di Trevi di Fioretti Gino, la Sitem Spa di Bartoloni Giovanni e la Pentaplast Snc di Baiocco Leonardo, Bozzi Massimo, Marcucci Libero; Il premio per le imprese storiche del territorio va a la Texil Bo di Cardillo Fiorella, la Ambrosi e Sdei srl di Sdei Riccardo, l’Italchimici srl di Ballarani Francesco Paolo, il Sacchettificio srl di Mantucci Cristiano e la T.G.T. Srl di Carocci Stefano. Al Pianeta delle Idee Snc di Stefano Santarelli e Marco Capolungo va invece il premio per la qualità ambientale mentre agli Organi Pinchi di Claudio Pinchi, alla Molino sul Clitunno Spa di Marani Benito, alla Tecnostampa srl di Casali Giuseppe e a Strani Rumori di Luca Scota va il premio per il contributo dato all’immagine di Trevi fuori dai confini regionali.
L’altra novità di questa edizione del Pic&Nic sono i laboratori di pasticceria con Barbara Grimoldi alias Popa Simply Food, chef vegana e vegetariana che propone un corso per imparare a fare Pan Brioche con farina del Molino sul Clitunno e… infuso (Presso l’Oleoteca alle 10:00 e alle 16:30, per info e prenotazione 0742 332269).
Alle ore 17 presso il Museo San Francesco Trevi si parlerà de “La vertigine dell’Olio umbro: Sacralità Paesaggio Qualità” a cura di Giulio Scatolini (esperto di analisi sensoriale) ed Elisa Squillace (Artista) alias MaterMisericordiae Arte. Sarà una dissertazione sul tema del paesaggio e sulle varie scuole di pensiero ad esso legate. Seguirà una degustazione guidata di importanti oli umbri provenienti dalle località raffigurate nei dipinti a tema sacro in esposizione.
Tante sono le iniziative pensate anche per i più piccoli: dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 16:30 alle ore 18:00 Piazza Garibaldi si trasformerà nella “Piazza degli Asinelli” dove i bambini potranno giocare e divertirsi con i simpatici somarelli e dalle ore 12 si potrà partire per una passeggiata con gli asini tra gli ulivi con pranzo al basto. Dalle ore 15:30 a Villa Fabri ci sarà il Laboratorio didattico dal titolo “Colori di Paesaggio” a cura di Sistema Museo (per bambini dai 6 ai 12 anni, per info 0742 381628) e alle ore 16:00 sempre a Villa Fabri Maria Zappelli dell’Azienda Agraria Sorelle Zappelli Cardarelli organizza il laboratorio artigianale “La marmellata con le fragole” (partecipazione gratuita).
Per chi volesse dedicarsi alle passeggiate: alle ore 9:00 da Villa Fabri parte l’escursione guidata in bicicletta “Da parte a parte, Trevi-Montefalco-Trevi” a cura di Gira l’Umbria. Un giro che unisce Trevi, città dell’Olio e Montefalco, città del vino, due borghi dai quali si scorgono grandi panorami sulla Valle Umbra. Per info tel. 348 8916928 – 
info@giralumbria.it). Alle ore 9:00 al Maneggio Coste di Trevi c’è l’appuntamento con il raduno e la passeggiata a cavallo tra olivi e boschi, con aperitivo nel centro di Trevi e pranzo presso il maneggio a cura di Natura a Cavallo Perugia (Info e Prenotazioni tel. 335 1282396). Per i più temerari dalle ore 10:00 alle ore 19:00 l’Aviosuperficie Delfina di Trevi organizza “Trevi dall’alto”, un giro turistico a bordo di ultraleggeri a cura di Avioclub Trevi (Info, costi e prenotazioni Tel. 339 6003625).
Proseguono anche le quattro mostre di arte contemporanea: a Palazzo Lucarini Contemporary alle ore 10.30 – 13.00/ 15.00 –18.30 si terrà l’esposizione delle opere di Roberto De Simone – FFFFFFFFFFFFFF e di Noa Pane “I’m Not Inflatable” presentata da Kunsthalle Academy; Nella Temporary Gallery di Via Roma ore 10.30 – 13.00 / 16.00 – 19.00 Esposizione delle opere di Rachel Williams – “Questo non Quello”; A Villa Fabri Ore 10.00 -12.00 / 16.00 – 18.00 Il Movimento Artistico Culturale Carapace presenta “Poesipittura PicNic” – Mostra Collettiva di Poesipittura & Art.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>