Festa dei Ceri, da martedì 14 tutto in diretta su Trg

GUBBIO – A partire da domani  martedì 14 maggio,  tornano le dirette tv e streaming internet della ‘Festa dei Ceri’, a cura di TRG network, un servizio esclusivo che da 34 anni − da quando cioè nacque Tele Gubbio nel 1985 − racconta le emozioni della Festa. Il primo appuntamento è per  domani  alle ore 18.55 con il “doppio” del Campanone, la spettacolare sonata dei Campanari dalla torretta di Palazzo dei Consoli, trasmessa in diretta su Trg (canale 11) e in streaming su www.trgmedia.it. Una sonata speciale anche per i 250 anni del Campanone (venne fuso nel 1769). Quindi mercoledì 15 maggio la lunga diretta e i collegamenti per documentare l’intera giornata della Festa dei Ceri:  un primo collegamento dalle ore 9.30 (da Palazzo Pretorio con Gianluca Sannipoli) per proporre in leggera differita la S.Messa dei ceraioli dalla chiesetta dei Muratori (S.Francesco della Pace) con l’estrazione dei Capitani per la Festa dei Ceri 2021;   un secondo collegamento in diretta è in programma dalle ore 10.30 (da postazione mobile Gianluca Sannipoli, Vincenzo Ambrogi e Claudio Fiorucci) per descrivere l’arrivo della sfilata dei ceraioli in Piazza Grande, la cerimonia di investitura e la straordinaria Alzata dei Ceri. Infine un terzo collegamento in diretta nel pomeriggio dalle ore 17.30 (da postazione mobile Giampiero Bedini e Vincenzo Ambrogi) per la Corsa dei Ceri, fino all’arrivo alle ore 20 alla Basilica di S.Ubaldo.  La replica della sintesi delle dirette di TRG andrà in onda dalle 20.30 no stop per tutta la notte e la giornata del 16 maggio su TRG1 (canale 111).  Anche quest’anno, per chi vorrà seguire in diretta la Festa dei Ceri  su  dispositivo mobile,  TRG offre la nuova app gratuita TRG LIVE da scaricare on line per vedere su i−phone e i−pad le immagini piu belle.   La novità della diretta streaming di TRG in questo 2019 − con la collaborazione di Arancia live (che curerà la produzione della diretta dell’Alzata − è che sarà supportata da una infrastruttura realizzata ad hoc per la distribuzione automatica ed il bilanciamento dei flussi video erogati in tutto il mondo.

La diretta televisiva di TRG trasmessa in streaming video su www.trgmedia.it nel 2018 ha fatto segnare nella sola giornata del 15 maggio qualcosa come 35.800 visualizzazioni di pagina (di cui 22.500 attraverso l’app TRG live) con ben 14.152 utenti diversi (dati certificati Google Analytics) che si sono connessi nell’arco della sola giornata del 15 maggio. Tra questi ben 6.200 (poco meno del 50% di chi ha seguito on line il 15 maggio) hanno visto la Festa dei Ceri attraverso i dispositivi sui quali era possibile scaricare l’app o direttamente da tablet (1.861 utenti) e supporto mobile (5.359 utenti), con le nuove applicazioni rese disponibili dalla collaborazione con Freeforumzone. Numeri ingigantiti in modo esponenziale poi considerando l’arco temporale che va dal 14 maggio (diretta del “doppio” Campanone) al 15 maggio fino ai 2 giorni successivi quando è stata proposta la replica no stop sul canale TRG (ch11) trasmesso anche in streaming su www.trgmedia.it. In tutto si calcolano oltre 85.000 visualizzazioni e 50.000 utenti nell’arco di 72 ore. Dati a loro volta da moltiplicare con la stima dei contatti televisivi che tra diretta del 15 maggio e differita dei 2 giorni seguenti hanno superato quota 100.000. Un ideale parterre planetario, quello che grazie a www.trgmedia.it ha assistito alla Festa dei Ceri, con utenti provenienti, oltre che da ogni parte d’Italia  85,16% del totale) anche da altri 49 paesi in tutto il mondo: su tutti gli Usa, la Francia, il Lussemburgo, Regno Unito e Germania per stare ai principali, fino ad impensabili collegamenti da Cambogia, Hong Kong e Nuova Zelanda. Numeri ulteriormente lievitati anche perché in moltissimi hanno seguito la sintesi differita per ovvi motivi di fuso orario. In particolare da Australia, Sudamerica e Nord America, migliaia gli accessi nelle ultime 48 ore.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail