Renato Cesca riconfermato alla guida della CNA L’assemblea dei soci ha ridato pieni poteri al presidente uscente che è stato rieletto al vertice dell’Associazione regionale

PERUGIA – Renato Cesca è stato riconfermato alla guida della CNA. Con un voto unanime espresso lo scorso 31 marzo in assemblea riunita per votare la carica di presidente, è stato ridato l’incarico al gruppo dirigente uscente, che quattro anni fa aveva dato avvio al processo di regionalizzazione della struttura organizzativa. L’imprenditore folignate, a capo della sua azienda NCM specializzata nel comparto della meccanica, per i prossimi quattro anni ricoprirà il ruolo di presidente della Confederazione nazionale dell’Artigianato e della piccola e media Impresa dell’Umbria. Il resto della dirigenza è composto da altri undici imprenditori: Roberta Datteri, Enrico Ceccarelli, Antonello Cozzali, Giancarlo Giovannetti, Piero Montanucci e Mario Riccioni, mentre per la prima volta fanno il loro ingresso in presidenza anche i giovani Maurizio Picciolini, Leonardo Santarelli, Ciro Schiaroli e Luigi Silvestrini. Mauro Borgia invece viene riconfermato presidente onorario. “Il prossimo mandato sarà ancora all’insegna dell’innovazione nella tradizione –afferma Renato Cesca -, affrontando le tematiche che più stanno a cuore al mondo delle imprese, dall’internazionalizzazione all’innovazione digitale, dalle infrastrutture al credito, dalla formazione al marketing. Perché il ruolo di un’associazione come la nostra è quello di essere utili alle imprese per facilitarne la crescita”.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>