Motogp, bene Petrucci in Austria: è quinto

A volte bisogna accettare chi è stato più bravo di te. E’ quanto è accaduto a Danilo Petrucci in occasione del Gran Premio d’Austria, che si è corso nel primo pomeriggio sul circuito di Spielberg: troppo veloci i vari Lorenzo (vincitore), Márquez, Dovizioso e Crutchlow, cosicchè il centauro della Pramac è costretto ad accontentarsi comunque di un onorevolissimo quinto posto. Restare nella top five era il suo obbiettivo ed è stato abilmente centrato.

La gara La partenza non è delle migliori e Petrucci, che era quarto nella griglia iniziale, perde subito tre posizioni, salvo recuperarne due al termine del primo giro, alle spalle di Crutchlow e Rins. Quest’ultimo va troppo lungo al secondo giro in curva, cosicchè il pilota ternano ne approfitta passando quinto. Nonostante gli sforzi compiuti, con il gruppetto di testa che ben presto farà gara a se, Crutchlow non cede la quarta piazza e, quando Petrux riceve dai giudici un avvertimento per ‘track limits’, la corsa di fatto finisce qui. Nel frattempo Lorenzo e Marquez di contendono la vittoria, che andrà come già scritto in precedenza al primo.

Classifica e prossimo impegno Per effetto del piazzamento ottenuto in Austria Petrucci guadagna 11 punti nella graduatoria generale, scavalcando Zarco a quota 105. Si riprenderà il 26 agosto con la tappa inglese di Silverstone.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta