Perugia, c’è il secondo rinforzo: dal Venezia ecco Marcello Falzerano. Terrani saluta

Santopadre è stato di parola. Ieri nell’edizione serale del TG3 regionale aveva rivelato che la giornata odierna sarebbe stata quella dell’arrivo del secondo rinforzo di questo mercato di gennaio dopo il primo già ufficializzato ieri, vale a dire Umar Sadiq in prestito dalla Roma. Ebbene, a partire da oggi Marcello Falzerano, classe 1991, vestirà la maglia del Perugia. La trattativa si è chiusa nella giornata di ieri e nel primo pomeriggio c’è stato l’annuncio ufficiale. Falzerano arriva in biancorosso a titolo definitivo e ha firmato un contratto che scadrà nel giugno 2022.

Il profilo del neo biancorosso Marcello Falzerano nasce a Pagani (Salerno) il 12 aprile del 1991. Come caratteristiche si può dire che sia un centrocampista polivalente, anche se il suo ruolo preferito è quello di mezzala. Si forma nelle giovanili della Salernitana, squadra con la quale debutta in B nel 2010/11 e si toglie anche lo sfizio di segnare una rete. L’estate seguente la società granata fallisce ed il cartellino viene acquistato dal Chievo che lo cede subito in compartecipazione all’Avellino. Nel gennaio 2012 va in prestito al Latina, mentre nel 2012/13 veste la casacca del Grosseto non trovando molto spazio (solo 3 apparizioni). Si svincola e all’inizio dell’annata successiva firma per l’Ascoli, che però è costretto a cederlo a gennaio a Gubbio per via dei problemi finanziari dei marchigiani. Qui ritrova una buona continuità segnando 4 gol in 13 partite. Il 2014/15 vede Falzerano indossare la maglia arancione della Pistoiese mentre importante è il biennio 2015/17 con il Bassano, che gli vale la chiamata del Venezia. Sotto la guida di Pippo Inzaghi mostra il meglio del suo repertorio, conquistando la vittoria del campionato di C e la Coppa Italia di categoria nella prima annata e i playoff di serie B nella seconda. E’ quest’ultima quella in cui trova la consacrazione: con 4 gol e 10 assist trascina i lagunari al quinto posto e viene anche nominato miglior centrocampista della cadetteria. Lo score finale in due anni e mezzo in arancioneroverde recita 64 presenze e 5 reti, un bel biglietto da visita per la sua nuova avventura che partirà oggi.

IL COMUNICATO DELLA SOCIETA’ BIANCOROSSA

A.C. Perugia Calcio rende noto di aver acquisito a titolo definitivo dal Venezia F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marcello Falzerano. Il centrocampista ha sottoscritto un contratto che lo lega ai colori biancorossi fino al 30 giugno 2022.

Marcello Falzerano nasce a Pagani il 12 aprile del 1991. Il giovane centrocampista cresce nelle giovanili della Salernitana e successivamente dell’Avellino. A gennaio del 2012 si trasferisce a Latina mentre nella stagione 2012/2013 gioca in Serie B indossando la maglia del Grosseto. Dopo le esperienze di Ascoli, Gubbio, Pistoiese passa al Bassano per poi essere acquistato dal Venezia. In Serie B Falzerano ha collezionato 55 presenze, a cui si aggiungono 3 presenze nei Play-off di Serie B, condite da 4 gol e 13 assist“.

L’addio di Terrani Il suo abbandono anticipato dell’allenamento di questo pomeriggio era stata una premonizione che ha avuto conferma nei fatti. Giovanni Terrani è il primo giocatore a lasciare il Perugia in questo mercato di gennaio con la rescissione del contratto che lo legava alla società di Pian di Massiano fino a giugno del 2020. Per l’ala di Vigevano (Pavia) si apre la prospettiva della serie C, dove a volerlo sono Virtus Entella e Piacenza. Ecco la nota ufficiale: “A.C. Perugia Calcio comunica di aver risolto consensualmente in data odierna il rapporto con il calciatore Giovanni Terrani. Il Club saluta e ringrazia Giovanni Terrani per l’impegno e la professionalità profusi durante le stagioni sportive con la maglia biancorossa. Terrani lascia Perugia dopo aver collezionato cinquantadue presenze due gol e dieci assist. La Società augura a Giovanni le migliori fortune per il prosieguo della carriera“.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>