Terni, disinnesco bomba Cesi: una navetta per facilitare le operazioni di evacuazione

TERNI – Manca poco per le prime operazioni di disinnesco della bomba rinvenuta a Cesi Scalo. Il giorno delle operazioni l’Asm, attraverso TDE provvederà a sospendere l’erogazione dell’energia elettrica in alcune vie, più prossime al punto del rinvenimento, dalle ore 11 di domenica 4 novembre fino al termine dell’emergenza. Si tratta di 168 utenze tra strada della Ferrovia, via delle Madonnine, Via Faber, via Stelluti, via delle Terre Arnolfe, Via Gabelletta e strada di Mazzamorello.

Il sindaco, tramite il Coc del Comune di Terni, rende inoltre noto che domattina, durante l’evacuazione e al termine delle operazioni di disinnesco, sarà attivo un servizio bus navetta per le persone che non dispongono di mezzi propri. Il servizio effettuerà più fermate dalle 6 alle 10 da Cesi Scalo fino al Palatennistavolo e poi effettuerà i viaggi di ritorno.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>