Alternanza Scuola – Lavoro, III edizione di “Lavora con noi” all’Itts Volta

PERUGIA – Tutto pronto per la terza edizione del workshop ‘Lavora con noi’, organizzato dall’Istituto tecnico tecnologico statale (Itts) ‘Alessandro Volta’ di Perugia, giovedì 14 febbraio alle 16.30 al Centro Congressi dell’hotel Giò di Perugia. Si tratta di un momento di confronto tra istituto e aziende ed enti che con esso collaborano nell’ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro e apprendistato. Sempre in questo contesto, venerdì 15 alle 9.30, alla sala Brugnoli di palazzo Cesaroni a Perugia, si terrà il seminario dal titolo ‘Il lavoro possibile, un futuro per i giovani: modello integrato di inclusione’, che vede il coinvolgimento di Anpal Servizi, dal punto di vista dell’assistenza tecnica, in un percorso sperimentale di integrazione tra l’esperienza dell’alternanza scuola-lavoro e la realizzazione di un percorso di apprendistato di I livello, rivolti a studenti con disabilità.

Il primo appuntamento prevede tre tavoli di discussione, cui prenderanno parte rappresentanti di aziende e associazioni di categoria del territorio e diverse autorità. Oltre al dirigente scolastico dell’Itts Rita Coccia, saranno presenti Donatella Porzi, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Fabio Paparelli, vicepresidente e assessore a Politiche attive del lavoro della Regione Umbria, Antonio Bartolini, assessore al Sistema formativo integrato della Regione Umbria, Luciano Bacchetta, presidente della Provincia di Perugia, Diego Dramane Waguè e Michele Fioroni, rispettivamente assessore a scuola ed edilizia e assessore a marketing territoriale, sviluppo economico e progettazione del Comune di Perugia, Antonella Iunti, dirigente dell’Ufficio scolastico regionale dell’Umbria, Franco Moriconi, rettore dell’Università degli studi di Perugia, Giuliana Grego Bolli, rettrice dell’Università per gli stranieri di Perugia, e Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di commercio di Perugia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta