Gualdo Tadino, il Pd parla di sanità con cittadini e sindacati Incontro preparatorio al consiglio comunale aperto convocato per martedì pomeriggio con l'assessore Barberini

GUALDO TADINO – Si è parlato di sanità con l’ospedale comprensoriale di Gubbio – Gualdo Tadino all’incontro, organizzato dalla segreteria del Partito democratico di Gualdo Tadino con i membri del coordinamento comunale e con la partecipazione del segretario regionale della Cgil Umbria Vincenzo Sgalla, con il segretario regionale della Uil Umbria Claudio Bendini e con il coordinatore regionale sanità Cisl – Fp Umbria, Michele Belladonna.

L’evento è servito ad individuare  le problematiche e le virtuosità del nosocomio comprensoriale, la situazione del sistema sanitario regionale e le prospettive dei servizi socio-sanitari del territorio grazie alla presenza di politici, operatori e sindacalisti, che hanno fornito un quadro preciso e completo sul reale stato delle cose.
Dalla chiusura del centralino alla carenza delle risorse umane, dalle criticità  di alcuni reparti alla mancanza di materiali, dall’eccessiva razionalizzazione della spesa  alla riduzione di alcuni servizi fondamentali; questi sono alcuni dei temi affrontati nel corso della serata.  Presente anche il sindaco Massimiliano Presciutti che ha parlato dell’attuale condizione del presidio ospedaliero e dei suoi possibili sviluppi all’interno di un nuovo piano di programmazione sanitaria. Un incontro  preparatorio al consiglio comunale aperto di martedì , al quale parteciperà anche l’assessore regionale delegato alla sanità Luca Barberini,  che dovrà chiarire il futuro dell’ospedale comprensoriale ed il suo peso all’interno della rete socio-sanitaria regionale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>