Gubbio, al Ronconi c’è “Suzanne” dalla compagnia “Le città visibili”

GUBBIO – Prossimo appuntamento  sabato 8  dicembre alle ore 21 al Teatro ‘L. Ronconi’ per la  RASSEGNA TEATRALE FUORI TRACCIA, giunta alla IV edizione,   con ‘SUZANNE’,  spettacolo portato in scena dalla compagnia ‘Le Città Visibili’, sotto la guida  di  Cesar Brie, uno dei protagonisti indiscussi della scena contemporanea internazionale. Domenica alle ore 17,   sarà la volta di ‘Plato’ della Compagnia Circolabile con lo straordinario Andrea Menozzi.  Si conferma il successo della  IV edizione della RASSEGNA TEATRALE FUORI TRACCIA, ideata dal Centro Teatrale Umbro, patrocinata  e sostenuta dal Comune di Gubbio:   i primi due spettacoli in cartellone ‘Caipirinha, Caipirinha!’ della compagnia Taverna Est, in scena sabato scorso, e  ‘Le Guarattelle di Pulcinella’ de La Bagattella, a teatro domenica,  hanno incontrato un condiviso entusiasmo ed apprezzamento. Un pubblico partecipe e plaudente ha animato l’incontro condotto da Michele di Donato, redattore della rivista culturale ‘Il Pickwick’, nel post spettacolo di sabato sera.  Vincente quindi la scelta del Centro Teatrale Umbro di introdurre un’assoluta novità in città: un incontro partecipativo di riflessione sul Teatro Contemporaneo a sipario aperto, primo passo verso la formazione di un nuovo pubblico consapevole e critico. Grande partecipazione durante e dopo lo spettacolo di domenica pomeriggio, pensato per i giovanissimi; tantissimi i piccoli spettatori che, infatti, hanno voluto ricevere la ‘benedizione natalizia’ di Pulcinella. Le Guarettelle di Luca Ronga hanno avuto il potere di portare i bambini direttamente nella scena, quasi co-pratogonisti delle avventure del burattino napoletano, pronti a suggerire azioni e reazioni alle sue imprese.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta