Montefalco, contrasto all’abbandono dei rifiuti

MONTEFALCO – Contrasto all’abbandono dei rifiuti: l’amministrazione comunale istalla le fototrappole sui luoghi più sensibili.

A seguito dei controlli di carattere ambientale rilevati dal servizio di polizia municipale e di segnalazioni da parte di cittadini, erano state accertate alcune situazioni di abbandono dei rifiuti nei pressi delle aree di raccolta. Proprio per contrastare questo fenomeno, nella seduta del 22 marzo, la giunta comunale ha approvato lo schema di contratto disciplinante la concessione in comodato d’uso gratuito dei dispositivi per il fototrappolaggio per l’effettuazione di controlli in materia di abbandono e deposito incontrollato dei rifiuti. Al fine di ottimizzare l’attività di controllo si è reso pertanto necessario l’utilizzo delle fototrappole che saranno dotate di un sensore in movimento che consentirà di tenere sotto controllo le aree pubbliche ritenute particolarmente sensibili, in quanto interessate da questo fenomeno, e di sanzionare i trasgressori.

Questa attività, oltre a sanzionare i trasgressori, è finalizzata principalmente a  combattere tutti quei comportamenti incivili che rischiano di vanificare gli sforzi per mantenere la città pulita e accogliente.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail