Premio “Il Perugino” a Nicoletta Spagnoli e a Valter Mainetti Riconoscimento assegnato durante un convegno organizzato dall'Associazione

PERUGIA – Nicoletta Spagnoli, Carlo Colaiacovo e Valter Mainetti. Sono stati loro i tre imprenditori premiati durante il convegno “La cultura d’impresa e i valori sociali per un più avanzato modello di sviluppo”, organizzato dall’Associazione nazionale per lo studio dei problemi del credito. Proprio durante il convegno è stato assegnato il Premio “Il Perugino – artista e imprenditore”. “E’ un premio di grande prestigio – ha detto la presidente della Regione Catiuscia Marini – dedicato al Perugino, artista e imprenditore, che ci riporta ad una storia di grande successo come fu quella del grande artista che si formò nella bottega rinascimentale del Verrocchio, aperta ai grandi committenti”.

La presidente Marini, dopo essersi complimentata con le tre personalità premiate, esprimendo apprezzando per il grande impegno, l’efficienza e l’intraprendenza con la quale conducono le loro imprese contribuendo allo sviluppo dell’Umbria non solo dal punto di vista economico, ha affermato che “la storia di successo del Perugino si può collegare in qualche modo al successo delle aziende umbre che hanno saputo guardare avanti innovando e sperimentando, pur mantenendo sempre forte il senso di appartenenza ad una terra ricca di tradizione”.

“I risultati di queste grandi aziende – ha concluso la presidente – dimostrano come nella valutazione di una regione o di un territorio, non sia importante solo tener in considerazione il numero degli abitanti o le dimensioni territoriali, ma quello che conta è la qualità del loro operato, la capacità e la propensione a guardare avanti grazie all’innovazione e al cambiamento, frutto di impegno e ricerca”.

Ha portato il saluto anche don Paolo Giulietti, che ha richiamato sul concetto di sussidiarietà, e il sindaco Andrea Romizi: “Questa è una iniziativa legata ad una figura per noi evocativa”, ha detto insistendo sulla

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta