lunedì 23 ottobre 2017 - aggiornato alle ore 02:20        

Spoleto, nuova iniziativa della Biblioteca comunale: il 12 agosto “Al  Teatro romano. Classicamente”

spoleto 1
SPOLETO – In occasione del bimillenario della morte di Tito Livio, Spoleto dedica allo  storico latino una serata di letture e musica in un contesto tanto suggestivo  quanto coerente come il Teatro romano e il Museo archeologico di Spoleto: “Ab  Urbe condita” di Tito Livio si svolgerà  sabato 12 agosto alle ore 20.30 al  Teatro romano. Nel corso dell’incontro, i lettori volontari delle Biblioteche  comunali leggeranno brani tratti dalla monumentale storia di Roma di Tito  Livio, (la fondazione di Roma, Orazi e Curiazi, il ratto delle Sabine, Numa  Pompilio, ecc.) e alcuni passi da Virgilio, Machiavelli, Petrarca, Tacito e  dalla Tabula Claudiana, in un percorso che vuole suggerire agli uomini di oggi  chiavi di lettura che incuriosiscano, coinvolgano, aumentino la consapevolezza  dell’essere cittadino e rafforzino il legittimo orgoglio di essere prodotto  della cultura classica. Gli interventi di Andrea Tomasini guideranno il percorso proposto. Le letture saranno precedute e intervallate dall’esecuzione di brani musicali
a cura di Niccolò Muti e dell’ensamble musicale “Incontri musicali”. A fine serata, per gli intervenuti, un brindisi nel giardino archeologico. “Al Teatro romano. Classicamente” fa parte del programma delle manifestazioni
estive del Comune di Spoleto “Le quattro stagioni. Spoleto Estate 2017”. Ingresso libero.
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta