Un tuffo nell’arte di Giuliano Giuman per l’Isola del Libro Trasimeno

PASSIGNANO SUL TRASIMENO – L’‘Isola del libro Trasimeno’ è andata in scena anche questo fine settimana con l’inaugurazione della mostra di Giuliano Giuman dal titolo ‘Lacustre’. L’artista perugino, le cui due opere esposte resteranno fruibili ai visitatori della Rocca Medievale di Passignano sul Trasimeno fino al 23 settembre, ha presentato ‘Memoria delle origini’ e ‘Lacustre’, lavoro, quest’ultimo, che dà il titolo alla mostra. Con la prima opera Giuman elogia le origini lacustri del padre, collegando questa tematica al tronco di legno posizionato al centro di un suggestivo allestimento di vetri colorati e frastagliati, a simboleggiare proprio le onde del lago. Con la seconda opera, che si tratta di un quadro, invece, ribadisce la sua passione per la fusione tra l’arte pittorica e quella vetraria. Dopo il successo della mostra di Torgiano dal titolo ‘Amor doppio’, Giuman accompagnerà gli appassionati fino all’ultima data della manifestazione ideata da Italo Marri e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, giunta ormai alla sua VI edizione.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>