Orvieto, domani l’autostrada sarà chiusa di nuovo per il disinnesco di un ordigno bellico

ORVIETO – Autostrade per l’Italia comunica che domani mattina, tra le 9.30 e le 12, sull’A1 Milano-Napoli saranno chiusi al traffico i tratti Orte-Attigliano in direzione nord e Orvieto-Orte in direzione sud, per consentire le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico ritrovato nei pressi dell’abitato di Orte.
Per la seconda volta in pochi giorni, quindi, l’Italia sarà divisa in due. Dalle 9.15, fino al termine delle operazioni, sarà chiusa l’entrata della stazione autostradale di Attigliano per i veicoli diretti verso Roma. Inoltre, a partire dalle 8.30, sarà interdetto l”accesso alle Aree di Servizio Tevere Ovest e Giove Ovest, che si trovano all’interno del tratto chiuso. In alternativa Autostrade per l’Italia consiglia di utilizzare la Valdichiana-Orte. Per le lunghe percorrenze in direzione sud, uscire alla stazione di Valdichiana, seguire il raccordo Bettolle-Siena verso Perugia, quindi percorrere la E45 in direzione Terni con rientro in A1 alla stazione di Orte. Percorso inverso per chi è diretto a nord.
Il traffico locale e di breve percorrenza in direzione sud, dopo l’uscita obbligatoria ad Orvieto, può seguire le
indicazioni per Baschi-Todi, poi prendere la E45 in direzione Terni-Orte con rientro in A1 ad Orte. Per gli utenti diretti a nord si consiglia il percorso inverso. La sede autostradale, che ricade nel raggio di sicurezza di 1,7 km disposto dagli artificieri, rimarrà chiusa per il tempo strettamente necessario alle operazioni di spolettamento.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>