Perugia, guida ubriaco: bloccato da un poliziotto non in servizio

PERUGIA – Nella zona limitrofa alla Casa Circondariale di Capanne, un poliziotto libero dal servizio, notava un’autovettura sospetta con due uomini al suo interno.

Avvicinatosi, il poliziotto notava che il conducente aveva appena assunto della sostanza stupefacente, cercando di occultare frettolosamente una siringa in una busta.

L’Agente fuori servizio, dopo aver chiamato in ausilio i colleghi, provvedeva allora ad identificare gli occupanti del veicolo notando sui medesimi i classici sintomi dovuti all’assunzione di sostanze stupefacenti.

A quel punto, il conducente, un cittadino italiano 50enne, cercava di darsi alla fuga vedendosi prontamente sbarrata la strada dai poliziotti che, nel frattempo, erano giunti in ausilio.

 A seguito del controllo emergeva la presenza di una piccola quantità di stupefacente in possesso del conducente il quale, oltre ad essere segnalato alla Prefettura quale assuntore di droga, si vedeva ritirata la documentazione di guida del veicolo al fine di avviare la procedura di revoca della patente di guida.

Il 50enne italiano veniva inoltre deferito all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta