Foligno, al via il corso sulle biotecnologie per i docenti di ambito scientifico

FOLIGNO – Prenderà il via lunedì 11 febbraio nella sede del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, in via Isolabella, l’Amgen Biotech Experience (Abe), corso dedicato alle biotecnologie e che si rivolge ai docenti di ambito scientifico. Promosso dalla sezione umbra dell’Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali, guidata dalla presidente Luigina Renzi, il corso rientra nel progetto di più ampio respiro che sta vedendo la costruzione in Umbria di una comunità di pratiche per l’insegnamento delle scienze naturali utilizzando la metodologia Inquiry Based Science Education (Ibse), basata cioè sull’apprendimento degli studenti attraverso la problematizzazione. L’Amgen Biotech Experience rappresenta, di fatto, il terzo livello di un percorso che ha preso il via con il corso base “Insegnare e apprendere le scienze con l’Ibse” e che è proseguito con il livello avanzato“Amgen teach”, finanziato dalla European Schoolnet di Bruxelles. Un percorso che vede in prima fila lo stesso Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, che ha sposato il progetto dell’Anisn collaborando fattivamente alla sua realizzazione. Tornando all’Amgen Biotech Experience (Abe), nato grazie alla collaborazione con l’EDC statunitense e la Harvard University, a partecipare alle lezioni che si terranno, come detto, nella sede folignate del Laboratorio di Scienze Sperimentali saranno, però, non solo docenti umbri, ma anche insegnanti provenienti dalle vicine Marche e dall’Abruzzo. Tre le fasi in cui è strutturato il corso: la prima con quattro giorni consecutivi di formazione dei docenti in presenza a cui seguirà un secondo momento di sperimentazione in classe con i propri studenti per almeno 20 ore. Ultimo step la partecipazione a distanza all’ABE community italiana, l’accesso alla community internazionale, riunioni in piccoli gruppi e la partecipazione ad eventi pubblici di restituzione e disseminazione. Foligno – lo ricordiamo – è centro Ibse insieme altri dieci presenti su tutto il territorio nazionale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>