Maltempo, criticità lungo la fascia appenninica. Il sindaco di Gualdo Tadino riapre il Coc. Riaperta dopo la chiusura l’Apecchiese [FOTO]

Resta piuttosto critica la situazione su tutta la fascia appenninica. Il Comune di Gualdo Tadino, infatti, ha annunciato la riapertura del Coc, presso la zona industriale sud. Chiuse le Leggi tutto...

Dissesto Terni, incontro Bocci – Di Girolamo: piano di riequilibrio pronto per gennaio. La strategia per uscire dal predissesto economico

PalazzoSpadaComunediTerni

TERNI – Si sono incontrati, si sono confrontati e, alla fine, si sono impegnati a stringere i tempi. Gianpiero Bocci e Leopoldo Di Girolamo; poche volte  sono in sintonia ma quando serve trovano l’intesa necessaria. In realtà i due si sono sempre rispettati pur avendo fatto scelte diverse all’interno del Pd umbro.

Spoleto, Claudio Montini nuovo segretario del Pd: eletto con 29 voti Dieci schede bianche per il neosegretario: accordo congressuale saltato

claudio montini

SPOLETO –  Sarebbe dovuto essere stato eletto all’unanimità ma i cosiddetti renziani di ultima generazione si sono tirati fuori all’ultimo minuto. Così a Claudio Montini, poco più che 40enne, dipendente dell’Asl 2, sono mancati dieci voti proprio quelli che fanno capo a Matteo Cardini.

Gualdo Tadino in festa per il Patrono. Il vescovo Sorrentino: “Beato Angelo da imitare” [FOTO] Il sottosegretario Bocci alla consegna del Premio Beato Angelo: "In queste giornate le comunità somo più unite, solo con la coesione arrivano le grandi conquiste"

IMG_7277

GUALDO TADINO – “Il Beato Angelo non va solo venerato ma anche imitato”. È il messaggio del vescovo Sorrentino dalla cattedrale a racchiudere il senso e l’attaccamento di Gualdo al proprio Patrono, onorato in una giornata densa di appuntamenti. Giornata iniziata al Teatro Talia con la consegna del Premio Beato Angelo.

L’umbro Tullio Del Sette confermato comandante generale dell’Arma Nato a Bevagna, 65 anni, è alla guida dei Carabinieri dal 2015. Il Consiglio dei ministri gli ha rinnovato l'incarico

TullioDelSette

L’umbro Tullio Del Sette è stato confermato comandante generale dell’Arma dei Carabinieri. Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro della Difesa, Roberta Pinotti, gli ha infatti prorogato l’incarico. La stessa cosa è avvenuta per il capo di Stato Maggiore della Difesa Claudio Graziano e il capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Danilo Errico.

Spoleto, festa di San Ponziano. Monsignor Boccardo: “Virtù civiche per ricostruire senza lungaggini” A rendere omaggio a San Ponziano anche tutti i Vescovi delle aree terremotate

boccardo-san-ponziano

SPOLETO – Una festa speciale quella di oggi a Spoleto per ricordare il patrono della citta’ . Tanti spoletini sono arrivati in Cattedrale ma l’atmosfera di oggi e’ sembrata assai diversa da quella delle altre volte. Il terremoto sta mettendo a dura prova tutto il territorio , creando paura e sofferenza tra la popolazione.

Caso di meningite a Orvieto. La direzione medica: “Nessun pericolo di contagio” Donna trasferita al Santa Maria della Misericordia di Perugia

Esterno 2

PERUGIA – Caso di meningite in Umbria. La patologia ha colpito una donna di 74 anni giunta all’ospedale Santa Maria della Stessa di Orvieto. “L’anziana – riferisce in una nota la direzione medica del presidio ospedaliero – in condizioni stabili, è stata trasferita nel reparto di malattie infettive dell’azienda ospedaliera Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove è stato accertato il germe responsabile della patologia, lo pneumococco.

Operazione Spada, Di Girolamo: “Mi è arrivata la richiesta di proroga anche per un reato ambientale” Il sindaco: “Opportuno comunicare anche questo ma non posso essere più preciso in quanto non ho ulteriori elementi”

Sindaco Di Girolamo

TERNI –  “Sempre nell’ottica di un rapporto di massima trasparenza con la comunità di cui sono sindaco, rendo noto – dichiara Leopoldo Di Girolamo – che mi è stato notificato l’avviso di richiesta di proroga del termine per il compimento delle indagini preliminari relativamente alla ipotesi di reato dell’art.

Terremoto, il sindaco Cardarelli a gamba tesa: “Spoleto dimenticata” Il primo cittadino lamenta scarsa attenzione nelle operazioni per uscire dall'emergenza terremoto

Fabrizio CARDARELLI - 55,06% - 8.835 Voti

SPOLETO – Dice di essere stato dimenticato e chiede maggiore attenzione. Il sindaco Fabrizio Cardarelli non ci sta e rivendica attenzione e provvedimenti anche per i 450 sfollati di Azzano, Palazzaccio e San Giacomo, in seguito ai danni del sisma di gennaio. “Non accetto che Spoleto, pur avendo centinaia di persone fuori casa per i terremotati, venga praticamente dimenticata da tutti”.