Terni, l’appello del comitato No Inceneritore: “Il sindaco dia parere negativo” Presidio di protesta e ultimo messaggio per il primo cittadino Di Girolamo

TERNI – La palla passa al sindaco, che può firmare il parere negativo all’autorizzazione integrata ambientale. È il messaggio di Fabio Neri, del comitato No Inceneritori, nel presidio per contrastare l’apertura dell’impianto di Terni Biomassa. In tutto ciò anche l’assist, se il sindaco si dovesse opporre il comitato pagherà le spese. Di Girolamo dovrà esprimersi entro l’8 febbraio, alla luce dello studio ASL

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>